in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Copie a catinelle per il nuovo film di Checco Zalone

Arriva al cinema con un numero record di copie "Sole a Catinelle" con la regia di Gennaro Nunziante. Radio intervista a Checco Zalone

Intervista a Checco Zalone

A più di due anni dal successo di Che bella giornata, Luca Medici alias Checco Zalone torna al cinema con Sole a catinelle di Gennaro Nunziante.

Nel film stavolta Zalone è un papà, come accaduto di recente nella vita, ed interpreta un venditore di aspirapolvere in crisi con le vendite e con la moglie, cui ha riempito la casa di oggetti acquistati ricorrendo anche a finanziarie. Promette al figlio Niccolò, se avrà tutti dieci in pagella, di regalargli una vacanza da sogno e quando la pagella arriva è costretto, nonostante le scarse risorse economiche, a mantenere la parola data. Dopo un tentativo in un paesino del Molise dove vive una vecchia zia, i due s’imbattono nella ricchissima Zoe e in suo figlio, della stessa età di Nicolò, e la loro vacanza ottiene un’inaspettata svolta tra party esclusivi, piscine di lusso, yacht e campi da golf.

“Il mio personaggio è un prodotto di vent’anni di berlusconismo, refrattario alla crisi, – dice Zalone – ma gli vuoi bene perché è uno che ci crede. Ridere della crisi non è facile, ma questo è un film, non un’analisi sociologica”.

Dopo i grandi successi ottenuti con i due precenti film, 15 milioni di euro per Cado dalle nubi, e la strabiliante cifra di 45 milioni per Che bella giornata, Zalone e il produttore Pietro Valsecchi con la sua TaoDue sbarcheranno con Sole a catinelle in un numero record di copie: circa 1250 (mai accaduto prima) per cui sono già arrivate finora oltre 30.000 prenotazioni.

Al cinema dal 31 ottobre distribuito da Medusa.

Commenti

commenti

Tags:, , , , ,

Favicon scritto da Marilena Vinci il 30.10.2013 alle 13:47