in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Movie’n’Food: una notte americana dedicata al rapporto tra cinema e cibo

Da Roma a Hollywood in una Big Night all’insegna del Cinema e del Gusto in scena a Los Angeles questa sera 13 novembre, in occasione di Cinema Italian Style 2013.

Una notte stellata, dai sapori e dai profumi tutti italiani e condita dai racconti delle star che svelano i segreti del loro successo sul set come in  cucina e dalle immagini di un grande Paparazzo. Preparata con ingredienti scelti  e sequenze che portano Oltreoceano  l’Italian Style, anche a tavola in una cena cinematografica.  Questo e tanto altro ancora nell’evento Movie’n’Food – Sapore di Cinema,  ideato e curato da Dress in Dreams by Elisabetta Cantone e Francesca Silvestri, che va in scena a Los Angeles questa sera 13 novembre, in occasione di Cinema Italian Style 2013.  Una Big Night  all’Istituto Italiano di Cultura, in omaggio al grande Cinema di ieri e di oggi e all’Italian Style nel suo complesso, di cui a pieno titolo fa ormai parte l’Italian Food.

Alla sua sesta avventura americana, dopo aver celebrato i grandi costumisti, le grandi Sartorie romane, i Laboratori che creano parucche e scenografie per pellicole internazionali,  stavolta  Dress in Dreams,  in collaborazione di un’esperta nel Gusto del Cinema come Laura Delli Colli,  porta Roma a tavola a Hollywood e la racconta attraverso le pagine di un Quadernetto Segreto,  dedicato al rapporto tra Movie&Food, appunto: un piccolo viaggio tra schermi e sapori italiani, che si avvale del prezioso contributo di Laura delli Colli (curatrice anche della selezione di film che Cinema Italian Style quest’anno propone a Los Angeles), che correda i testi con  10 ricette tratte dai suoi libri dedicati proprio a  Il Gusto del Cinema e con aneddoti e curiosità dietro le quinte di pellicole famose in cui il cibo è tra i protagonisti: dalla pasta e ceci che Mastroianni  sul set de I soliti ignoti chiese alla cuoca di preparare al posto della pasta e fagioli, prevista invece dalla sceneggiatura agli spaghetti alla Carbonara che Sophia Loren  imparò a cucinare durante le riprese de La Ciociara. Dalle stelle italiane alle star d’Oltreoceano: da Hollywood dove vive e lavora per il Corriere della Sera, Giovanna Grassi svela i segreti del successo dei divi anche in cucina: le zuppe di Bradley Cooper, i dolcetti di High Jackman e  le polpette di cui va matto Stanley Tucci.

Il menù cinematografico della serata evento  non dimentica De Sica e Visconti, Fellini e Scola ma neanche Tornatore,  Sophia Loren,  Marcello Mastroianni e i sapori Italianamericans di Martin Scorsese, con la ricetta del ragù di Little Italy di famiglia. Tutto in una notte speciale, che apre anche Cinema Italian Stile, il festival di film italiani recenti promosso da Luce Cinecittà e dall’American Cinematheque.

Una cena arricchita dalle eccellenze del Made in Italy per festeggiare la delegazione artistica di Cinema Italian Style: attrici come Kasia Smutniak, Claudia Gerini, Jasmine Trinca e i registi Roberto Andò e Maria Sole Tognazzi, il grande Bernardo BertolucciPaolo Sorrentino: candidato agli Oscar, il suo film La Grande Bellezza, la sera del 14 verrà presentato all’Egyptian Theatre di Hollywood .

Commenti

commenti