in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

01 Distribution, Scorsese domina il listino

01 Distribution si presenta alle Giornate professionali di Sorrento nel segno di The Wolf of Wall Street, buone commedie e i registi italiani più amati.

Intervista a Luigi Lo Nigro a cura di Emanuele Rauco
Intervista a Paolo Virzì a cura di Marilena Vinci

Che The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese sia il film di punta del listino 01 Distribution presentato alle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento lo dimostra la forma stessa del listino, un dollaro giallo che richiama la grafica del film, e la festa a tema. Durante la convention di presentazione, la casa di distribuzione affiliata a Rai Cinema ha mostrato clip e trailer di uno dei film in assoluto più attesi dell’anno, rinfocolando l’attesa. Ma il listino 01 si dimostra superiore a quello dello scorso anno, in cui comunque con 28 film ha strappato 12 milioni di biglietti e incassato 78 milioni di euro, grazie al successo di Siani.
Giù dal podio degli incassi a causa di Sole a catinelle, ironicamente ringraziato, 01 risponderà nel 2014 con un listino piuttosto ricco. Oltre al film di Scorsese, gli occhi della distribuzione guardano a La gente che sta bene di Francesco Patierno con Claudio Bisio avvocato affarista non particolarmente intelligente, satira della ricchezza ai tempi della crisi; tema condiviso con Il capitale umano di Paolo Virzì, dai toni più neri e drammatici, ma sempre con l’occhio critico nel giudicare le anime squallide e ridicole del nostro paese.

Il listino 01 punta ovviamente sul cinema italiano e da principale produttore italiano, Rai Cinema guarda ai talenti affermati e alle promesse da scoprire: così la commedia degli equivoci Un fidanzato per mia moglie di Davide Marengo, con Luca & Paolo e Geppi Cucciari va di pari passo con la delicatezza di Ti ricordi di me? di Rolando Ravello, Ferzan Ozpetek con Allacciate le cinture convive con Smetto quando voglio di Sidney Sibilia (uno dei trailer più divertenti visti a Sorrento), Carlo Mazzacurati e il raffinato La sedia della felicità abbracciano la popolarità di Carlo Vanzina con Un matrimonio da favola.
Ma non solo Italia nel prodotto 01: il ritorno di Johnny Depp con Transcendence, il blockbuster tra Il gladiatore e 300 Pompei di Paul W. S. Anderson, Need for Speed per gli amanti dei videogame e delle auto a tutta velocità e il cartoon per bambini Cuccioli. E come anticipazioni del secondo semestre i nomi di Costanzo, Salvatores e Pupi Avati. Si potrebbe definire (inter)nazional-popolare il listino 01, e per i figli di mamma Rai non è di sicuro una critica.

EMANUELE RAUCO

Commenti

commenti