in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Notorious scommette sui giovani

Notorious Pictures cambia leggermente rotta rispetto allo scorso e a Sorrento porta un listino con un occhio ai giovani.

Intervista a Roberto Proia a cura di Emanuele Rauco

Notorious compie il secondo anno di partecipazione alle Giornate professionali di cinema di Sorrento e tra successi e aggiustamenti in corso d’opera, sceglie quest’anno di puntare a un pubblico più giovane, anche molto più giovane (almeno per il primo semestre 2014), come dimostrano i due film di gennaio che aprono il suo listino: Il castello magico, animazione belga per under 10 che punta al pubblico de Le avventure di Sammy, Belle e Sebastien, versione live del celebre anime sull’amicizia tra un cane bianco e un bambino, film già amato dai ragazzi al festival di Roma. E anche La bella e la bestia, kolossal francese con Vincent Cassel e Lea Seydoux, si presenta come film adatto per quel target, mirando proprio agli adolescenti.
Più equilibrato il resto del listino, con due film che paiono molto interessanti come A Most Wanted Man, nuovo thriller di Anton Corbijn con Phillip Seymour Hoffman e Devil’s Knot di Atom Egoyan, dramma legale in cui Reese Whiterspoon e Colin Firth devono riparare a un grave errore giudiziario. E soprattutto per il resto del 2014 e inizio 2015 la società di Roberto Proia pare puntare a un ripensamento di linea per Notorious ed è già così in parte: si cresce solo cambiando, specie se si è giovani.

EMANUELE RAUCO

Commenti

commenti