in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Tom Hooper alla regia di The Danish Girl, film sul primo trans della storia

Dopo I Miserabili, Hooper adatterà La danese di David Ebershoff, la storia vera del primo uomo che cambiò sesso. Protagonista Eddie Redmayne

Dopo l’Oscar per Il discorso del re e il grande successo de I miserabili, Tom Hooper è salito in cabina di regia del suo prossimo film: The Danish Girl, dramma ispirato al romanzo di David Ebershoff (in italiano La danese, edito da Guanda), che racconta la storia di Einar Wegener, pittore e modello per i quadri della moglie, passato alla storia come primo transessuale operato della storia e morto, con il nome di Lili, a seguito delle conseguenze delle operazioni per il cambio di sesso che negli anni ’20 del 20° secolo erano ancora pionieristiche. Il protagonista, stando alle rivelazioni di Deadline, sarà Eddie Redmayne, già al lavoro con il regista proprio nel musical tratto dal romanzo di Victor Hugo nel ruolo di Marius.
The Danish Girl, di cui ancora è incerto il ruolo di protagonista femminile, è un progetto che è stato riesumato dalla società di produzione Working Title dopo che 3 anni fa Nicole Kidman cercò di portarlo sullo schermo, affidando la regia a Lasse Hallstrom e il ruolo femminile a Rachel Weisz, ma poi naufragato a causa delle defezioni dei due e del budget considerato troppo basso. Un progetto che però la sceneggiatrice Lucinda Coxon ha tenuto in vita, tanto che lo script alla base del film di Hooper sarà proprio il suo.

EMANUELE RAUCO

Commenti

commenti

Tags:, , , , , , ,

Favicon scritto da Emanuele Rauco il 29.04.2014 alle 16:23