in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Valerio Mastandrea sul set del nuovo film di Gianni Zanasi

L'attore romano e Zanasi di nuovo insieme per La felicità è un sistema complesso, una commedia sul volto giovane dell'industria italiana

Sono iniziate venerdì scorso 13 giugno a Roma le riprese di La felicità è un sistema complesso, il nuovo film di Gianni Zanasi (regista di Non pensarci, film e serie tv) che vede come protagonista Valerio Mastandrea insieme a Giuseppe Battiston, Hadas Yaron (vincitrice della Coppa Volpi a Venezia per La sposa promessa di Rama Bursht), Paolo Briguglia,Teco Celio, Maurizio Donadoni, e per la prima volta sullo schermo Filippo De Carli e Chiara Martini.
Sceneggiato dallo stesso Gianni Zanasi in collaborazione con Michele Pellegrini e Lorenzo Favella, La felicità è un sistema complesso  racconta di due adolescenti che, dopo la morte dei genitori, ereditano una parte significativa delle azioni di un importante gruppo finanziario e, in contrasto con il CDA formato da vecchi signori in loden, decidono di impedire la dislocazione all’estero dell’azienda che ha sede nella loro cittadina. Il film è prodotto da Rita Rognoni e Beppe Caschetto per Pupkin Production, IBC Movie con Rai Cinema, con il contributo del MiBACT e con il sostegno di Trentino Film Commission. Le riprese del film si svolgeranno per otto settimane: due a Roma, due in Toscana presso l’hotel Grotta Giusti di Monsummano Terme (Pistoia), e altre quattro tra Trento e Riva del Garda.

Commenti

commenti