in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Caterina Murino: “Porto Kubrick a teatro”

L'attrice Caterina Murino durante il CineCocktail del Salento Finibus Terrae annuncia una versione teatrale di Eyes Wide Shut

In molti la ricordano sensuale e statuaria in Casinò Royale, quando seduceva il James Bond di Daniel Craig per poi fare una brutta fine. Ma Caterina Murino ha dimostrato di essere anche un’attrice non solo una presenza affascinante. E la prova sono i suoi prossimi impegni: come ha rivelato infatti al Salento Finibus Terrae, nel corso del CineCocktail condotto da Claudia Catalli a Borgo Egnazia, in provincia di Brindisi, da gennaio ad aprile sarà al centro di una rilettura teatrale di Eyes Wide Shut di Kubrick. “Porto – ha dichiarato Murino – l’opera in tutta Italia, nel ruolo che fu di Nicole Kidman. Il mio personaggio, infatti, si chiamerà Nicole, ma lo spettacolo è molto diverso dal film, e io interpreterò in realtà cinque donne in una”.
Operazione impegnativa per un’attrice che ha rifiutato molti ruoli di facile successo, dopo 007, per proseguire una precisa scelta artistica: “Dopo Bond mi hanno proposto tanti action, ho rifiutato: a livello di marketing avrò sbagliato, ma sono felice delle mie scelte, anche nel cinema italiano. Mi piacerebbe lavorare di più in Italia, qualcuno ha scritto il contrario e mi spiace, perché non è vero, non vedo l’ora di tornare a lavorare nel mio paese. Ricordo con piacere l’esperienza con Pappi Corsicato  in Il seme della discordia, e il suo suggerimento: ‘Recitate come se prendeste un acido mentre guardate una soap opera messicana”.

EMANUELE RAUCO

Commenti

commenti

Tags:, , , , , ,

Favicon scritto da Emanuele Rauco il 18.07.2014 alle 16:31