in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Il premio Volonté 2014 va a Elio Germano

Germano è il protagonista del festival La valigia dell'attore e del laboratorio che ogni anno si svolge a La Maddalena

Si è concluso domenica 27 luglio a La Maddalena il Laboratorio sulle tecniche d’attore che La Valigia dell’Attore, festival dedicato al lavoro degli interpreti di cinema e teatro in collaborazione con il Centro Teatro Ateneo de La Sapienza-Università di Roma e della Scuola Gian Maria Volonté, organizza da cinque anni nell’ambito della rassegna. Sedici ragazzi, allievi delle più importanti scuole di recitazione italiane, hanno partecipato allo stage, quest’anno condotto da Elio Germano. Un’intensa settimana di studio negli spazi della fortezza I Colmi per un master che Germano ha focalizzato sul tema “Allenamento traumatico: dal teatro al provino audio/video
”. L’attore parteciperà domani mercoledì 30 luglio a un incontro con il pubblico (h 10,30 ex Magazzini Ilva) prima di ricevere, nel corso della serata, il Premio Gian Maria Volonté 2014, seguito dalla proiezione di L’ultima ruota del carro di Giovanni Veronesi. Germano, 34 anni, ha già al suo attivo la partecipazione in 45 film e la conquista di prestigiosi riconoscimenti, come la Palma d’oro a Cannes per La nostra vita, 2 David di Donatello, un Nastro d’argento 2 Globi d’oro e 2 Ciak d’oro.
La manifestazione, diretta da Giovanna Gravina Volonté, figlia del grande attore a cui è dedicato il festival e il premio assegnato a Germano – premio che La Maddalena nell’ambito delle Isole del cinema assegna da 4 anni -, prevede un programma ricco di proiezioni, incontri, dibattiti e retrospettive sul ruolo dell’attore.

Commenti

commenti

Tags:, , ,

Favicon scritto da Redazione il 30.07.2014 alle 12:38