in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

L’Italia in un giorno vista da Gabriele Salvatores #Venezia71

Salvatores presenta Italy in a Day, film di montaggio in cui il regista ha raccontato in una giornata italiana attraverso 45000 filmati amatoriali. Lo abbiamo intervistato

Scheda film informazioni

Come si vedono gli italiani? E come è una loro giornata qualunque? Domande su cui Gabriele Savatores ha costruito Italy in a Day, film di montaggio presentato fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. Tutto nasce da un’idea di Ridley Scott che ha chiesto agli americani di riprendersi in un giorno specifico mentre facevano una cosa qualunque, di mandare a lui il video e assieme al regista Kevin MacDonald ha realizzato A Life in a Day. Il progetto si è diffuso nel mondo: in Italia è toccato a Salvatores curarlo.
Assieme a 2 montatori e una cinquantina di assistenti dalle scuole di cinema ha visto e selezionato tra circa 45000 video girati il 26 ottobre 2013 e ha montato circa un’ora e un quarto di film che segue l’arco delle 24 ore raccontando le gioie e i dolori degli italiani, speranze e delusioni, paure e desideri, come una miniatura della vita stessa. Il film dà l’immagine di una nazione a tratti ferita ma dignitosa, che sa rialzarsi e vive la propria vita anche facendo scelte coraggiose, con la speranza che solo la nascita di un nuovo giorno sa dare. Il film, prodotto da RaiCinema, sarà distribuito in sala il 23 settembre per un giorno solo per poi essere trasmesso in tv dalla Rai il 27 settembre.

EMANUELE RAUCO

Commenti

commenti

Immagini galleria fotografica
Video trailer e filmati

Recensionescritta da Emanuele Rauco
Nessuna recensione per questo film
Colonna Sonora info e playlist
Nessuna colonna sonora per questa scheda
Interviste i protagonisti raccontano

Intervista a Gabriele Salvatores a cura di Emanuele Rauco

Come si vedono gli italiani? E come è una loro giornata qualunque? Domande su cui Gabriele Savatores ha costruito Italy in a Day, film di montaggio presentato fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. Tutto nasce da un’idea di Ridley Scott che ha chiesto agli americani di riprendersi in un giorno specifico mentre facevano una cosa qualunque, di mandare a lui il video e assieme al regista Kevin MacDonald ha realizzato A Life in a Day. Il progetto si è diffuso nel mondo: in Italia è toccato a Salvatores curarlo.
Assieme a 2 montatori e una cinquantina di assistenti dalle scuole di cinema ha visto e selezionato tra circa 45000 video girati il 26 ottobre 2013 e ha montato circa un’ora e un quarto di film che segue l’arco delle 24 ore raccontando le gioie e i dolori degli italiani, speranze e delusioni, paure e desideri, come una miniatura della vita stessa. Il film dà l’immagine di una nazione a tratti ferita ma dignitosa, che sa rialzarsi e vive la propria vita anche facendo scelte coraggiose, con la speranza che solo la nascita di un nuovo giorno sa dare. Il film, prodotto da RaiCinema, sarà distribuito in sala il 23 settembre per un giorno solo per poi essere trasmesso in tv dalla Rai il 27 settembre.

EMANUELE RAUCO

Commenti

commenti

Audiorecensione