in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

François Truffaut, la Cinémathèque celebra i 30 anni dalla morte

La cinémathèque français ricorda Truffaut a 30 dalla morte con un'esposizione e una retrospettiva dei suoi film

Il 21 ottobre si celebreranno i 30 anni dalla morte di uno dei più grandi registi francesi di tutti i tempi, François Truffaut, l’autore che con Godard e altri creò la Nouvelle Vague e diffuse nel mondo il cinema francese La Cinémathèque française ricorderà il regista con una ricchissima esposizione in programma fino al 25 gennaio che vedrà una mostra di oggetti e cimeli riguardanti l’autore e una retrospettiva dei suoi film.
Morto a soli 52 anni per un tumore al cervello, Truffaut girò ben 21 lungometraggi a partire dal ’59 – l’anno di I 400 colpi, che la Cineteca di Bologna ha restaurato e ridistribuito in sala –  fino al 1983: questi film saranno al centro di una retrospettiva integrale fino al 30 novembre, mentre l’esposizione vedrà raccolti oggetti, libri, disegni, fotografie, sceneggiature annotate e ricordi di Truffaut, provenienti dalla collezione della Cinémathèque, luogo che Truffaut – e i giovani turchi della Nouvelle vague – elessero a rifugio per coltivare la propria passione cinefila.

EMANUELE RAUCO

Commenti

commenti

Tags:, , , ,

Favicon scritto da Emanuele Rauco il 09.10.2014 alle 16:44