in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Laura Morante protagonista di L’età d’oro

Morante ha cominciato oggi le riprese del nuovo film di Emanuela Piovano, girato in Puglia, sulla lotta di una donna per tenere aperto un cinema

Il primo ciak di L’età d’oro, il nuovo film di Emanuela Piovano (Le rose blu, Le Complici, Amorfù, Le stelle inquiete), sarà battuto a Monopoli (Bari) il 17 novembre. Protagonista è Laura Morante, affiancata da Dil Gabriele Dell’Aiera, Giulio Scarpati, Eugenia Costantini, Pietro De Silva, Gigio Alberti, Giselda Volodi, Stefano Fresi e con l’amichevole partecipazione di Elena Cotta.

La Morante interpreta una pasionaria del cinema che lotta per tenere in piedi un’arena cinematografica che ha restaurato e che da anni programma quotidianamente con i film che più ama. Una passione totalizzante, mal vissuta dal figlio (Dil Gabriele Dell’Aiera), diverso da lei in tutto. L’età d’oro è un commosso omaggio al cinema che sa parlare del sé più intimo e delle aspirazioni. Prodotto da Kitchen Film in coproduzione con la francese Testukine, in collaborazione con Rai Cinema in associazione con BNL – gruppo Bnl PARIBAS attraverso il tax credit – con il sostegno dell’Apulia Film Commission e con il sostegno della Film Commission Torino Piemonte, il film si girerà interamente in Puglia, prevalentemente a Monopoli, per cinque settimane.

L’età d’oro è liberamente tratto dall’omonimo libro di Francesca Romana Massaro e Silvana Silvestri, anche sceneggiatrici insieme alla stessa Piovano e Gualtiero Rosella. La fotografia è di Marc Van Put, lo scenografo è Sergio Cosulich.

Commenti

commenti

Tags:, ,

Favicon scritto da Redazione il 17.11.2014 alle 16:32