in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Mario Sesti lascia il festival di Taormina

Sesti abbandona la direzione del festival siciliano dopo 3 anni: "Tre edizioni indimenticabili"

Dopo 3 anni, Mario Sesti lascia la direzione del Festival di Taormina, manifestazione che ha diretto dopo il ridimensionamento della sezione Extra al festival di Roma. “Sono state tre edizioni indimenticabili – ha dichiarato Sesti -, il pubblico è aumentato di più del 30% e ho visto sera dopo sera una delle più belle location per il cinema di tutti i tempi, il Teatro Antico, pieno come non lo era da più di 15 anni”. Sesti ha infatti il merito di aver ripreso una manifestazione in grande crisi artistica ed economica, con i fondi pubblici praticamente annullati, e averla rilanciata con film e ospiti di prim’ordine: da Russel Crowe a Carlo Verdone, da Sophia Loren a Eva Longoria, da Ben Stiller a Zack Snyder, fino a John Turturro e molti altri.
“Non potrò mai scordare le notti al Teatro Antico con loro e i loro film, ma soprattutto le Masterclass con più di 700 persone che hanno animato e caratterizzato la mia direzione”. Al posto di Sesti non un nuovo direttore, ma un comitato di esperti – come rivela Il giornale dello spettacolo –  che sceglieranno film e ospiti coinvolgendo maggiormente il territorio di Taormina. Ovviamente, in quel condominio che è il cinema italiano e l’industria contigua, si comincia a riflettere sul perché di questo abbandono che pare abbastanza improvviso. La situazione economica è chiaramente un fattor importante, ma forse gioca anche il cambio imminente al vertice del festival di Roma, dopo l’addio di Marco Muller, che potrebbe ridare a Sesti un ruolo di primo piano.

EMANUELE RAUCO

Commenti

commenti

Tags:, ,

Favicon scritto da Emanuele Rauco il 12.01.2015 alle 14:11