in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Unipol e I Wonder insieme per diffondere il documentario

Il miglior cinema documentario internazionale arriva nei multiplex

Unipol Biografilm Collection e I Wonder Pictures presentano in 23 sale del circuito UCI Cinemas un appuntamento settimanale dedicato al genere cinematografico che fa dello sguardo diretto sulla realtà la propria caratteristica principale, il documentario. Ogni martedì sarà possibile assistere in sala ai più coinvolgenti racconti di vita, narrati da autori premiati nei più prestigiosi festival del mondo, presentati in lingua originale con i sottotitoli in italiano.
Grazie alla scommessa di Unipol Biografilm Collection e del circuito UCI Cinemas, contenuti di qualità dalla forte valenza culturale come i film documentari, spesso visibili in Italia esclusivamente nel circuito delle sale d’essai e dei festival cinematografici perché considerati interessanti solo per una ristretta cerchia di spettatori, si allargano al pubblico popolare dei multisala. Una scommessa che pone però le sue radici nel dato concreto del crescente successo commerciale del genere documentario nel mondo, e in particolar modo negli Stati Uniti e in Francia.

Il secondo appuntamento della rassegna, martedì 3 marzo alle ore 20.30, sarà The Square – Inside the Revolution, il film della regista egiziano-americana Jehane Noujaim, che ha ottenuto la Nomination agli Oscar 2014 come Miglior Documentario e ha vinto il Premio del Pubblico al Toronto International Film Festival e al Sundance nella categoria Documentari, oltre ad aver ricevuto l’Amnesty International Film Prize. The Square – Inside the Revolution segue cinque protagonisti mentre testimoniano, videocamera alla mano, le emozioni e le speranze di piazza Tahrir. Una pellicola che, andando indietro nel tempo, racconta la storia degli ultimi 3 anni dell’Egitto, e permette di far luce sugli eventi e sugli accadimenti di un presente tristemente attuale: è notizia recente infatti, la condanna all’ergastolo di 230 dei protagonisti di quella piazza.

Commenti

commenti

Tags:, , , ,

Favicon scritto da Redazione il 02.03.2015 alle 17:26