in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Scorsese, Tarantino e Tornatore nel listino 2015-2016 di 01 Distribution

Presentati i titoli che 01 distribution porterà nelle sale cinematografiche nella prossima stagione, che segna il suo quindicesimo anno di attività sul mercato

Intervista con Paolo Del Brocco a cura di Marilena Vinci
Intervista a Massimiliano Bruno e Paola Cortellesi a cura di Marilena Vinci
Intervista a Luca Argentero a cura di Marilena Vinci

 01 distribution22 giugno 2015 – A 15 anni dalla sua nascita, 01 Distribution presenta un bilancio più che soddisfacente della sua attività distributiva e annuncia, per la prima volta in listino, i nuovi film di Quentin Tarantino (The hateful Eight) e Giuseppe Tornatore (La corrispondenza).

Il distributore nato in seno a Rai Cinema è diventato negli anni la prima realtà distributiva italiana e il terzo distributore dell’Italia, dietro colossi come Warner e Universal.

Nel listino 2015-2016, presentato stamattina a Roma presso la Casa del Cinema, 01 distribuion conferma l’attenzione al cinema italiano, di cui è composto per l’80%, ma con titoli internazionali di peso che, oltre al nuovo film di Tarantino (nelle sale italiane ai primi di gennaio) annovera Silence di Martin Scorsese, il thriller Sicario di Denis Villeneuve (passato in concorso all’ultimo Festival di Cannes) con Benicio Del Toro ed Emily Blunt; Tulip fever di Justin Chadwick (tratto dall’omonimo romanzo di Deborah Moggach) con Christoph Waltz; Adam Jones con Bradley Cooper nei panni di un ambizioso chef; la divertente commedia Tutto può accadere a Brodway di Peter Bogdanovich con Owen Wilson, Imogeon Poots e Jennifer Aniston; Southpaw di Antoine Fuqua con Jake Gyllenhaal; Tom Hardy si sdoppia in Legend, in cui interpreta il doppio ruolo dei gemelli Kray, capi di un’organizzazione criminale britannica nell’East End di Londra negli anni ’50 e ’60; infine il nuovo film internazionale di Gabriele Muccino, Padri e figlie con Russell Crowe, Amanda Seyfreid, Aaron Paul, Diane Kruger e Jane Fonda.

Largo spazio al cinema italiano con Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio con il figlio Pier Giorgio, Roberto Herlitzka, Filippo Timi e Alba Rohrwacher; Gli ultimi saranno ultimi, la nuova commedia di Massimiliano Bruno (scritta con Paola Cortellesi, protagonista del film) con Alessandro Gassman e Fabrizio Bentivoglio; Suburra con cui il regista delle serie tv Romanzo criminaleGomorra, Stefano Sollima, firma il suo secondo prodotto cinematografico dopo Acab; Alaska di Claudio Cupellini con Elio Germano; Le confessioni di Roberto Andò con Toni Servillo e Pierfrancesco Favino; La pazza gioia di Paolo Virzì con Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi; Non ti avevo visto bene di Cristina Comencini con Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti; il secondo film di Pif, In guerra per amore; lo sceneggiatore dei film di Garrone, Massimo Gaudioso, ritenta la regia con Un paese quasi perfetto.

Tre le commedie romantiche in arrivo sul grande schermo: Luca Argentero e Sarah Felberbaum sono Poli opposti nell’esordio alla regia di Max Croci; Marco Ponti riunisce la coppia Scamarcio-Chiatti in Io che amo solo te, mentre Enrico Brignano e Vanessa Incontrada sono i protagonisti di un malinteso a sfondo sessuale in Tutte le vogliono, diretto da Alessio Maria Federici.

In cantiere poi l’opera seconda di Pif, In guerra per amore, Smetto Quando voglio 2 e i nuovi film di Alessandro Siani, Ferzan Ozpetek, Antonio Albanese e Luca Miniero, quest’ultimo per la prima volta nella squadra 01.

Commenti

commenti

Tags:, , ,

Favicon scritto da Marilena Vinci il 22.06.2015 alle 15:08