in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Venezia 72: Piero Messina presenta in concorso “L’attesa”

Intervista a Piero Messina, assistente alla regia di Paolo Sorrentino che firma la sua opera prima

Intervista a Piero Messina a cura di Marilena Vinci

12183-99 Venezia, 5 settembre 2015 – L’esordiente Piero Messina con il suo L’attesa, è il primo dei quattro titoli italiani in concorso alla 72° Mostra del cinema di Venezia. Accolto da applausi alla proiezione stampa, il film racconta di un lutto non rivelato da parte di una madre distrutta dalla morte del figlio  (Juliette Binoche), alla fidanzata di lui Jeanne (Lou de Laage), giunta in Sicilia nella villa del compagno direttamente da Parigi.

Piero Messina, siciliano classe ’81, è stato assistente alla regia di Paolo Sorrentino ne La grande bellezza e This Must Be The Place.

L’attesa è un film che esce dall’ordinario”, dice Juliette Binoche. “Non affrontavo il dolore di una madre dai tempi di Film Blue di Kieslowski. La storia di Messina mi ha convinto perché trattava l’argomento in maniera nuova: il mio personaggio è una donna che si crea un mondo magico per non pronunciare l’innominabile”.

Dopo il passaggio i concorso alla Mostra del cinema di Venezia, L’attesa arriva al cinema il 17 settembre distribuito da Medusa.

Ascolta la nostra intervista al regista Piero Messina

Commenti

commenti

Tags:, ,

Favicon scritto da Marilena Vinci il 05.09.2015 alle 15:13