in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Venezia 72: Mastandrea presenta il terzo e ultimo film del compianto Claudio Caligari

Presentato Fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia "Non essere cattivo", film postumo di Caligari. Interviste al co-produttore Valerio Mastandrea e ai protagonisti Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia D'Amico e Roberta Mattei

Intervista a Valerio Mastandrea a cura di Marilena Vinci
Intervista a Luca Marinelli e Alessandro Borghi a cura di Marilena Vinci
Intervista a Silvia D'Amico e Roberta Mattei a cura di Marilena Vinci
Intervista a Riccardo Sinigallia

Non essere cattivo

Venezia, 7 settembre 2015 – Dopo un travagliato percorso produttivo Non essere cattivo, terzo ed ultimo film di Claudio Caligari (Amore tossico e L’odore della notte), riesce ad ottenere giustizia. Presentato fuori concorso alla 72° Mostra del cinema di Venezia, il film, è ambientato a Ostia nel 1995 e ha per protagonisti due amici, Vittorio e Cesare, “fratelli di vita”. La loro è una vita di eccessi: alcol, droga, spaccio e notti sballate. Entrambi sono alla ricerca di una personale affermazione ma le loro strade si divideranno dopo l’incontro con una donna. Uno cerca la salvezza, l’altro sprofonda inesorabilmente.

Nel ruolo dei protagonisti i bravissimi Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia D’Amico e Roberta Mattei.

La scelta del titolo? “In certi ambienti non puoi non essere cattivo – spiegano i co-sceneggiatori Giordano Meacci e Francesca Serafini – Ci provi ma non puoi non esserlo”.

Nella colonna sonora A cuor leggero di Riccardo Sinigallia.

Non essere cattivo è al cinema dall’8 settembre, distribuito in 60 sale da Good Films.

Commenti

commenti