in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Lorenza Mazzetti: la poesia lieve e tragica di una vita

Perchè sono un genio di Steve Della Casa e Francesco Frisari è un ritratto intimo sulla regista del free cinema, pittrice e scrittrice Lorenza Mazzetti. In Venezia Classici e in sala dal 27 gennaio 2017.

Intervista a Lorenza Mazzetti, Steve della Casa e Francesco Frisari a cura di Giovanna Barreca

genio01
Bernardo Bertolucci parlando della scrittrice, regista e pittrice Lorenza Mazzetti afferma: “Ha una leggerezza che le permette di passare da qualcosa di poetico e lieve a qualcosa di tragico e immediato”. E tali caratteristiche, il cambio di registro è la chiave stilistica usata anche da Francesco Frisari e Steve della Casa per raccontarla tra interviste, animazione in stop motion delle due pitture e riflessioni nel documentario: Perchè sono un genio presentato alla 73esima Mostra del cinema di Venezia, in Venezia classici.
L’andare, giovanissima, per le strade di Londra per cercare la realtà poetica le permisero di essere una delle più importanti e influenti registe del primo periodo del Free cinema inglese insieme a Lindsay Anderson, Karel Reisz e Tony Richardson ma di non riuscire a dimenticare la tragedia della guerra dalla quale era fuggita. Infatti la giovane Lorenza durante la Seconda guerra Mondiale era stata adottata dalla zia, sposata con il fratello di Albert Einstein e purtroppo testimone dell’uccisione da parte delle SS di entrambi gli zii. Tornata poi in Italia rielabora la tragedia non solo attraverso il cinema ma libri come “Il cielo cade” e dipinti.
Ascoltando la nostra intervista avrete la possibilità di conoscere l’aneddoto legato anche al titolo del doc, sentire dalla viva voce di Lorenza Mazzetti il racconto di una vita davvero straordinaria e quali consigli si sente di dare ai giovani filmaker.

Il film realizzato grazie al supporto del British Film Institute e della Roma Lazio film commissione verrà distribuito in Italia per la Giornata della Memoria dal 27 gennaio 2017 e poi trasmesso da Sky arte hd.

giovanna barreca

Commenti

commenti