in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

La parrucchiera: l’omaggio di Incerti alle donne napoletane

Stefano Incerti tenta la strada della commedia partenopea con "La parrucchiera". Interviste al regista e agli attori Pina Turco e Massimiliano Gallo

Intervista a Stefano Incerti di Marilena Vinci
Intervista a Pina Turco e Massimiliano Gallo di Marilena Vinci

la parrucchiera 3E’ ambientata in una Napoli multiculturale, vivace e variopinta La parrucchiera, prima commedia di Stefano Incerti che dopo sette film drammatici (tra cui L’uomo di vetro, Gorbaciof, Neve) cambia marcia con un commedia pop tutta al femminile.

Il film ha per protagonista Rosa, una bella ragazza madre dei quartieri spagnoli di Napoli che lavora nel negozio di parrucchiere di Lello e Patrizia. L’uomo è attratto da lei in modo ossessivo, ma  quando le avances si fanno troppo pesanti, Rosa è costretta a lasciare il suo posto di lavoro. Patrizia, che ha sempre considerato Rosa come una figlia, si sente tradita e prende le parti del marito. A questo punto Rosa, con l’aiuto delle sue amiche del cuore Micaela e Carla, transessuale sensibile e materna, tenta la grande scommessa di aprire un salone tutto suo. Il negozio di Rosa arriva a rivaleggiare con quello di Lello e Patrizia e nella La parrucchiera 2vita della ragazza si riaffaccia anche Salvatore,  il grande amore di Rosa che, dalla ricerca del locale all’organizzazione dei lavori, la aiuterà in questa nuova avventura.

Nel cast Pina Turco nel ruolo della protagonista, Massimiliano Gallo, Cristina Donadio (conosciuta per il ruolo di Scianel in Gomorra-la serie) e il cantautore e comico Tony Tammaro.

Scritto dallo stesso Incerti con Mara Fondacaro e Marianna Garofalo, La parrucchiera è al cinema dal 6 aprile distribuito da Good Films.

Commenti

commenti

Tags:, , , ,

Favicon scritto da Marilena Vinci il 31.03.2017 alle 21:26