in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Lasciati andare: Servillo si allena in commedia

Toni Servillo tenta la commedia al cinema con "Lasciati andare" di Francesco Amato, nei panni di un noioso e apatico psicanalista costretto a rimettersi in forma. Intervista al regista e alla co-protagonista Veronica Echegui

Intervista a Francesco Amato e Veronica Echegui, di Marilena Vinci

Lasciati andare Un uomo di mezz’età indolente e burbero e una ragazza vivace e casinista: sono i due protagonisti di Lasciati andare L’attore feticcio di Paolo Sorrentino, tenta per la prima volta al cinema una commedia divertente e leggera (dopo la parentesi di Viva la libertà di Andò) con la regia di Franceso Amato (Cosimo e Nicole, Ma che ci faccio qui!).

Il film racconta la storia di Elia, uno psicanalista che con il suo umorismo pungente e impietoso tiene tutti a distanza di sicurezza, persino la sua ex moglie che vive nell’appartamento di fronte e con cui continua a condividere il bucato e qualche serata a teatro. Dopo un malore Elia è costretto a mettersi a dieta e a iscriversi in palestra. Ed è così che nella sua vita irrompe Claudia, un’eccentrica e briosa personal trainer che sconvolgerà la sua noiosa routine.

Nell’ottimo cast, oltre ai due protagonisti, Carla Signoris, Luca Marinelli, Pietro Sermonti, Valentina Carnelutti, Vincenzo Nemolato, Carlo De Ruggieri, Paolo Graziosi, Giulio Beranek e Giacomo Poretti.

Lasciati andare è al cinema dal 13 aprile distribuito da 01.

Commenti

commenti

Tags:,

Favicon scritto da Marilena Vinci il 13.04.2017 alle 16:57