in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

I Taviani tra la resistenza e l’ossessione amorosa

Presentato alla Festa del Cinema di Roma "Una questione privata" tratto dall'omonimo romanzo di Fenoglio. Nel cast Luca Marinelli e Lorenzo Richelmy. Le nostre interviste

Intervista a Paolo Taviani, di Marilena Vinci
Intervista a Luca Marinelli

Una questione privata Roma, 27 ottobre 2017 – Un’ossessione amorosa in tempo di guerra, “un dramma innocente e pur colpevole, perché nei giorni atroci della guerra civile il destino di ciascuno deve confondersi con il destino di tutti”. Paolo e Vittorio Taviani rileggono lo scrittore partigiano Beppe Fenoglio, portando sul grande schermo Una questione privata, romanzo postumo dello scrittore piemontese cui si sono ispirati per il loro ventesimo film. Nel cast Luca Marinelli, Lorenzo Richelmy e Valentina Bellè.

La storia è quella di tre ragazzi che s’incontrano nell’estate del 1943. Milton (Marinelli) e Giorgio (Richelmy), l’uno pensoso e riservato, l’altro bello ed estroverso s’innamorano entrambi di Fulvia (Bellè). Un anno dopo Milton, partigiano, si ritrova davanti alla villa ora chiusa. La custode lo riconosce e insinua in lui un dubbio: Fulvia, forse, ha avuto una storia con Giorgio. Ossessionato dalla gelosia, Milton antepone la scoperta della verità alla resistenza e per scoprirla si mette alla ricerca di Giorgio, ma Giorgio è stato fatto prigioniero dai fascisti…

Dopo essere stato presentato alla Festa del cinema di Roma, Una questione privata di Paolo e Vittorio Taviani sarà al cinema dal 1° novembre distribuito da 01 Distribution.

Trailer Una Questione privata

 

Commenti

commenti

Tags:, ,

Favicon scritto da Marilena Vinci il 28.10.2017 alle 16:20