in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Giornate professionali, boom di presenze

A Sorrento, l'anno della svolta

sorrento-costiera-amalfitana-700x430Oltre 1.500 accreditati (tra esercenti, distributori, produttori e giornalisti) hanno
affollato, a Sorrento dal 3 al 6 dicembre, la 41esima edizione delle Giornate
Professionali di Cinema, prodotta e organizzata dall’ANEC, in collaborazione
con ANEM ed ANICA. Un’edizione particolarmente significativa per le
importanti novità che l’hanno contraddistinta, a partire dalla “svolta epocale” attesa
per la prossima estate, con l’annuncio, da parte delle Major, di dieci titoli (solo per
citarne alcuni: Pets 2 – Vita da animali, X-Men: Dark Phoenix, Godzilla II –
King of the Monsters, Toy story 4, Spider Man: Far from home) che saranno
nelle sale tra giugno ed agosto 2019 con l’obiettivo di rilanciare il mercato nel
periodo estivo. Ancora, le novità in tema legislativo per l’esercizio
cinematografico, dal così detto “decreto window” fino agli incentivi a favore delle
sale, punto focale di un seminario che ha visto in prima linea i vertici del Mibac.
Particolarmente apprezzata da parte degli operatori l’assidua presenza e la
diponibilità dimostrata dal sottosegretario con delega al cinema, Lucia
Borgonzoni. Come sempre non sono mancate nel corso delle Giornate le presenze
di numerosi autori ed attori, alcuni di loro per ricevere il Biglietto d’Oro, altri
protagonisti delle convention organizzate dalle distribuzioni per presentare i film in
uscita nei prossimi mesi. Tra loro Carlo Verdone, Paola Cortellesi, Gabriele
Muccino, Christian De Sica, Massimo Boldi, Luca Argentero, Jasmine Trinca,
Antonio Albanese, Giovanni Veronesi, Serena Rossi, Fausto Brizzi, Aldo
Baglio, Alessandro Gassmann, Fabrizio Bentivoglio, Claudia Gerini, Sonia
Bergamasco, Riccardo Milani, Ilenia Pastorelli. “Sono particolarmente
orgoglioso di questa edizione delle Giornate Professionali di Cinema, la prima in
cui rivesto il ruolo di presidente dell’Anec” dichiara Mario Lorini. “La
soddisfazione maggiore è nell’aver visto, in pochi mesi, evolvere un lavoro di
concerto tra noi esercenti e i distributori che ci regalerà finalmente, dopo anni di
attesa, un’estate ricca di titoli di richiamo. Lo abbiamo definito ‘l’anno della svolta’,
e sono certo che i nostri sforzi saranno ripagati dal pubblico”. “Un ringraziamento
particolare – conclude Lorini – al sottosegretario al Mibac Lucia Borgonzoni, la
cui costante presenza nel corso della manifestazione ha dimostrato come il dialogo
intrapreso tra noi operatori ed il governo stia evolvendo verso la giusta direzione”.

Commenti

commenti

Tags:

Favicon scritto da Redazione il 07.12.2018 alle 16:19