in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Valsecchi polemico coi David

Il produttore dei film con Checco Zalone contrariato perchè Che bella giornata ha ricevuto una sola candidatura nella categoria Miglior canzone.

“Sono dispiaciuto per Checco, un comico nuovo, trasversale, innovativo che ha stroncato il vecchio modo di concepire la commedia. Questo premio è un po’ una buffonata perché tradisce quello che vuole il pubblico.” È quanto ha dichiarato al “Corriere della sera” Pietro Valsecchi, produttore dei due film che hanno lanciato il comico pugliese, dopo che sono state rese note le candidature ai David di Donatello per cui il film Che bella giornata ha ricevuto la candidatura solo per la miglior canzone, così come era già successo per Cado dalle nubi. Il produttore ha proseguito, dicendo: “Sono tutti clan quelli che decidono. Su 1300 aventi diritto hanno votato in 1060. Ma se vai a vedere l’elenco vedi che è pieno di parenti e cugini. Ma la gente si chiederà perché alla serata dei David non c’è il comico che ha sbancato l’Italia. Io il mio David l’ho vinto già per Un eroe borghese. Anzi, sai che ti dico? Lo vado a togliere dal salotto e lo metto in cantina”.

Commenti

commenti