in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Venezia: gli italiani in e fuori concorso

Come ampliamente annunciato nei giorni scorsi, saranno In Concorso a Venezia 2011: Quando la Notte di Cristina Comencini, con Filippo Timi e Claudia Pandolfi e Terraferma di Emanuele Crialese, nuova esplorazione del tema dell’immigrazione del regista di Nuovomondo, con Donatella Finocchiaro e Giuseppe Fiorello. Promette di sorprendere pubblico e critica l’outsider della competizione di quest’anno: il fumettista Gipi (aka Gian Alfonso Pacinotti) con L’ultimo terrestre, il suo esordio sul grande schermo. Il Fuori Concorso di quest’anno pare invece improntato a una netta scissione tra autori blasonati e nuove proposte. Al primo genere appartengono i nomi di Francesco Maselli, Ugo Gregoretti, Carlo Lizzani e Nino Russo, autori di Scossa, un film composto da quattro cortometraggi sul Terremoto di Messina del 1908. Ci sarà inoltre anche Ermanno Olmi con Il villaggio di cartone, storia di immigrati clandestini che si rifugiano in una chiesa sconsacrata. Il giurato del concorso Mario Martone presenta invece il cortometraggio La meditazione di Hayez, mentre del giovane regista Pietro Marcello (che concorre nella sezione Orizzonti con Il Silenzio di Pelesjan) sarà proiettato un documentario-omaggio a Marco Bellocchio, vincitore del Leone d’oro alla Carriera di quest’anno, dal titolo: Marco Bellocchio, Venezia 2011. Tutti da scoprire i restanti titoli: Giochi d’estate di Rolando Colla, una coproduzione tra Svizzera e Italia e il corto Evoluzione (Megaplex) un video sperimentale in 3D firmato da Marco Brambilla. Mentre promette di riempire le sale, e non solo quelle di Venezia, Questa storia qua di Alessandro Paris e Sibylle Righetti, documentario sul rocker nostrano per eccellenza, Vasco Rossi, presentato al Lido come Evento Fuori Concorso.

ARTICOLI CORRELATI:
Venezia: Orizzonti 2011
Anche i Manetti Bros. in Controcampo
Premio Persol 3D a Zapruder Filmmakersgroup
Kossakovsky apre Venezia 68
Puccini madrina a Venezia 68
Venezia: Torre, Amedei e Capotondi in giuria a Controcampo
Venezia: cinema italiano di ricerca in retrospettiva
L’attrice di Ozpetek in giuria per il De Laurentiis
Martone e Rohrwacher in giuria a Venezia
Biennale: Clooney apre la Mostra
The Ides of March apre Venezia
Venezia 68:Weerasethakul presidente di Orizzonti
Galan: “Presto decisione sul palazzo del cinema”
Bellocchio Leone d’oro alla carriera
Venezia premia Pacino
Aronofsky presidente a Venezia 68

Commenti

commenti