in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Giornate professionali 2011

Ascolta le interviste di RADIOCINEMA a:

  • Remigio Truocchio – Direttore delle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento
  • Lionello Cerri – Presidente Anec
  • Dopo la parentesi estiva di Riccione, per la trentaquattresima edizione le Giornate professionali di cinema tornano a Sorrento e allungano l’appuntamento. In programma infatti dal 28 novembre all’1 dicembre, la kermesse, presentata stamane a Roma con una conferenza stampa, prevede eventi per la cittadinanza e gli accreditati fino al 3 dicembre quando consegnerà il premio Città di Sorrento alla carriera a Pupi Avati. Prima però darà il via ufficialmente alla kermesse l’anteprima de Il gatto con gli stivali, spin-off della saga dell’orco verde Shrek, il dramma politico di e con George Clooney Le idi di marzo ma anche Killer Joe di Willam Friedkin con Matthew McConaughey, Hysteria con Rupert Everett e Maggie Gyllenhaal, Tre uomini e una pecora con Olivia Newton-John, The Best Exotic Marigold Hotel diretto da John Madden con Julie Christie, Judi Dench, Tom Wilkinson e Peter O’Toole, Arthur e la guerra dei due mondi di Luc Besson, Henry, nuovo film di Alessandro Piva con Carolina Crescentini e Michele Riondino, e La chiave di Sarah pellicola drammatica con Kristin Scott Thomas.

    In totale nove anteprime e dieci convention attraverso cui le distribuzioni racconteranno i titoli che usciranno in sala nei prossimi mesi. Tantissimi, come di consueto gli artisti che arriveranno in costiera per presentare le pellicole. Tra i più attesi, annunciati oggi in conferenza stampa, Carlo Verdone, Christian De Sica, Checco Zalone, Fabio De Luigi, Aldo, Giovanni e Giacomo, Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Claudia Gerini, Rocco Papaleo, Fabio De Luigi, Enrico Vanzina, Diego Abatantuono, Ricky Memphis, Maurizio Mattioli, Gennaro Nunziante, Teresa Mannino, Paolo Genovese, Lucio Pellegrini, Luca Miniero, Maurizio Casagrande, Cristiano Bortone, Guglielmo Scilla e Giovanni Vernia alias Jonny Groove, lo stralunato ballerino di Zelig, che presenterà il suo debutto sul grande schermo. Ad arricchire il programma della manifestazione, che Radio Cinema seguirà come Media Partner, il Trade Show, consueto mercato delle tecnologie e dei servizi connessi al cinema, una mostra fotografica sui divi del cinema con scatti sulle loro festività natalizie, ospitata all’interno del cinema Tasso, e un forum nazionale sui press agent italiani.

    Sempre oggi, nell’ambito della presentazione della kermesse analizzate anche le performance dell’industria cinematografica nostrana: stando ai dati dall’1 gennaio al 20 novembre, presentati da Anec, Anem e Anica i film italiani, incluse le coproduzioni, sono arrivate alla quota di 38,8% di presenze (nel 2010 era al 29,60%) e al 36,3% per incassi con 203.439.524 euro (nel 2010 era al 26,88%). In calo i guadagni totali al botteghino passati dai 631.837.281 di gennaio-novembre 2010 a 564.653.926 euro nello stesso periodo 2011 per un -10,63% nelle sale italiane.

    VALENTINA NERI

    Commenti

    commenti

    Tags:, , , , , ,

    Favicon scritto da Valentina Neri il 28.11.2011 alle 16:00