in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Nastro d’argento ai Taviani

Ancora premi per Cesare deve morire, ad assegnarli stavolta è il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani.

Dopo l’Orso d’Oro a Berlino e i 5 David di Donatello, Cesare deve morire continua a mietere premi. Le candidature saranno annunciate il 4 giugno, ma il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani ha annunciato oggi che andrà al film di Paolo e Vittorio Taviani il “Nastro d’Argento dell’anno” 2012. Ufficializzate anche le date della prossima edizione del prestigioso premio, la 66esima, che si terrà sabato 30 Giugno a Taormina nella splendida cornice del Teatro Antico.
Oltre ai fratelli Taviani riceveranno il Nastro dell’anno per Cesare deve morire anche la produttrice Grazia Volpi e il montatore Roberto Perpignani. Una targa speciale verrà consegnata al cast complessivo del film, composto dai detenuti del carcere romano di Rebibbia, protagonisti di “Un’operazione – ha comunicato l’SNCI “preziosa per la sua originalità” ma soprattutto “un’autentica lezione di civiltà, di speranza, di coraggio per un cinema che in Italia raramente ormai riesce a osare anche sperimentando nuovi percorsi”.

Commenti

commenti