in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

01 tra qualità e mercato

Grandi titoli d'autore come To the Wonder di Terrence Malick e numerose pellicole italiane nel listino presentato da 01 Rai Cinema a Ciné di Riccione.

Intervista a Luigi Lo Nigro

“Guardiamo al futuro nell’ottica di un potenziamento, senza rinunciare agli investimenti ma, all’opposto, cercando di sfruttare al meglio ogni nostra risorsa” con queste parole Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema ha introdotto la convention 01 tenutasi a Ciné – giornate estive di cinema di Riccione, proseguita con la presentazione del listino 2012 da parte del direttore 01 Luigi Lo Nigro. A caratterizzare l’offerta per la prossima stagione è, da un lato una forte presenza del cinema italiano, dall’altro un’attenzione ripartita in due aree distinte ma spesso unite: quella cosiddetta di “qualità” e quella “commerciale”. Nella prima rientrano titoli come Bella addormentata di Marco Bellocchio, che dopo un travagliato iter realizzativo troverà finalmente il suo posto sugli schermi, Reality di Matteo Garrone, vincitore del Grand Prix al Festival di Cannes 2012, Tutti i santi di giorni di Paolo Virzì ed Educazione Siberiana di Gabriele Salvatores. Il fronte internazionale schiererà nomi del calibro di Robert Redford con The Company You keep e To the Wonder, ritorno di Terrence Malick, e sempre da Cannes, The Paperboy, adattamento del romanzo di Pete Dexter per la regia di Lee Daniels. Altrettanto accattivante e qualitativamente ricche sono poi i titolo che guardano più esplicitamente al mercato e che vedono tra i propri rappresentanti, oltre all’action-thriller statunitense Alex Cross, la nuova commedia di Massimiliano Bruno Viva l’Italia, con un sorprendente Michele Placido nell’esilarante ruolo di un politico divenuto incapace di mentire; per restare sul genere, ci sarà poi il ritorno di due esponenti di spicco quali Fausto Brizzi e Carlo Vanzina, rispettivamente con Pazze di me e Mai stati uniti. Infine, la maggiore novità della proposta 01: il debutto alla regia di Alessandro Siani con Il principe abusivo, che vedrà l’attore anche protagonista nelle vesti di un ragazzo squattrinato convocato inaspettatamente alla corte di una principessa annoiata e ansiosa di attirare le attenzioni dei media. Nel cast Christian De Sica, che sarà il ciambellano, Sarah Felberbaum e Serena Autieri.

Commenti

commenti