in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

De Laurentiis si affida alla Universal

A Ciné il fondatore e leader della Filmauro ha annunciato che la major per i prossimi 3 anni distribuirà i suoi film, mentre lui si dedicherà a tempo pieno a produzione e acquisizioni.

Colpo di scena a Ciné, le giornate estive di cinema a Riccione, dove Aurelio De Laurentiis della Filmauro ha annunciato che non distribuirà film per i prossimi 36 mesi, periodo in cui i titoli del suo listino verranno fatti uscire in sala dalla Universal. Un accordo con la major raggiunto nella mattinata di oggi e che permetterà, come detto dallo stesso De Laurentiis, alla Filmauro di concentrarsi in produzioni e acquisizioni. Queste le parole del produttore: “Così posso tornare a occuparmi solo di fare i film. Ne sto preparando 20 per i prossimi due anni”. Concluso l’intervento, De Laurentiis ha dato perciò appuntamento al prossimo 6 luglio a Roma, quando verranno annunciati i 20 titoli cui sta lavorando. Nel frattempo, nel primo pomeriggio, era stata annunciata una nuova acquisizione della Filmauro, jOBS Get inspired, la biografia dedicata a Steve Jobs, diretta da Joshua Michael Stern e interpretata da Ashton Kutcher.

Commenti

commenti