in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Principessa

Tra favoletta e telenovela, un’opera prima piatta e scontata

principessa11/05/09 – La storia di “Principessa”, opera prima di Giorgio Arcelli Fontana, sembra estrapolata dalla migliore tradizione della soap opera. Gli ingredienti ci sono tutti: Matilde la ragazza di provincia che vive di espedienti tra cui quello di interpretare il ruolo della principessa in rievocazioni storiche in costume; il giovane nobile che si invaghisce di lei e la fa passare per una marchesa per non contrariare la vecchia madre; il giovane dongiovanni che la lascia incinta e poi la abbandona. Insomma, una telenovela allungata dai personaggi rigidi e scontati, un film dai dialoghi noiosi dove mancano i colpi di scena e dove la regia scorre piatta senza alcuna sorpresa. Unica nota degna di merito e la prova di Piera degli Esposti nella parte della Marchesa Branciforte. Fresca di David per la sua interpretazione ne “Il Divo” di Paolo Sorrentino, l`esperta attrice è l`unica che riesce a dare un minimo di brio ad un film sostanzialmente piatto. Se queste sono le nuove tendenze di un certo cinema italiano non è certo un gran bel vedere.

(LIA COLUCCI)



Titolo originale: Principessa
Produzione: Italia 2008
Regia: Giorgio Arcelli
Cast: Morena Salvino, Michele Riondino, Vanessa Gravina, Piera Degli Esposti, Riccardo Lupo
Durata: 90′
Genere: drammatico
Distribuzione: L’Altrofilm
Data di uscita: 08 maggio 2009

Guarda il Trailer:

Commenti

commenti