in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

L’internazionalismo Lucky Red per il 2013

Un listino che guarda poco all'Italia e molto all'estero per la società di Occhipinti: da The Master a Warm Bodies, atteso erede di Twilight, a Machete Kills.

Andrea Occhipinti (Lucky Red)

Sono internazionalità e day and date le parole d’ordine del listino 2013 Lucky Red, presentato a Sorrento in occasione delle Giornate Professionali di Cinema. La casa di produzione e distribuzione guidata da Andrea Occhipinti punta molto, infatti, più sulle acquisizioni al di fuori dei nostri confini che sui prodotti italiani e chiede un’uscita uguale o poco distanziata in sala, da quella principale per evitare la pirateria. Così l’atteso Warm Bodies, realizzato dai produttori di Twilight, arriverà nel nostro paese lo stesso giorno degli Usa, il 31 gennaio. Il film di Jonathan Levine, annunciato come “fenomeno” è tratto dall’omonimo romanzo bestseller di Isaac Marion, racconta la storia di R, giovane e bellissimo zombie che scopre l’amore per Julie, la ragazza di una delle sue vittime. Il calore del sentimento riscalderà il suo cuore freddo, trasformandolo in un “uomo” diverso e spingendolo a scontrarsi con i propri simili.
Ad inaugurare il listino 2013 è la commedia culinaria francese La cuoca del presidente, in uscita il 3 gennaio, seguito (il 10 gennaio) dal nuovo capitolo della saga di Asterix, Asterix e Obelix al servizio di sua maestà con Gérard Depardieu, Dany Boon, Catherine Deneuve, Luca Zingaretti, Filippo Timi e Neri Marcorè. Il 17 gennaio tocca a Ghost Movie, parodia dei film horror che stavolta si concentra su quelli a sfondo soprannaturale e che precede il quinto capitolo di Scary Movie.
Il 7 febbraio arriva sugli schermi The Master di Paul Thomas Anderson, premiato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia per la miglior regia e con la Coppa Volpi ai protagonisti Philip Seymour Hoffman e Joaquin Phoenix. Alla fine di febbraio tocca al Pinocchio di Enzo D’Alò, pellicola d’ animazione con le voci ai personaggi di Paolo Ruffini, Rocco Papaleo e Lucio Dalla, anche autore delle musiche.
A marzo sarà tempo di thriller con Dead Man Down con Colin Farrell e Noomi Rapace e The Place Beyond The Pines, con Ryan Gosling, Bradley Cooper ed Eva Mendes.
Spazio anche ai film d’autore con Kiarostami e il suo Qualcuno da amare, storia di una studentessa che decide di usare il suo fascino e la sua bellezza per prostituirsi e potersi pagare gli studi (in uscita a maggio); il nuovo lavoro di Sofia Coppola The Bling Ring, e poi Philomena di Stephen Frears, Nebraska di Alexander Payne e Fading Gigolò di John Turturro con Woody Allen, Sharon Stone e Vanessa Paradis.
Nella seconda parte dell’anno arriveranno anche la biografia di Grace Kelly interpretata da Nicole Kidman e i sequel di Sin City e del cult movie Machete, Machete kills. Un listino per tutti i gusti!

Commenti

commenti