in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Primi rumors su Cannes 66

Primi rumors su Cannes 66: apertura affidata a The Great Gasby e tra gli italiani: Sorrentino, Luchetti e Golino.

In attesa della conferenza stampa ufficiale prevista per il 18 aprile, trapelano le prime indiscrezioni sul programma del 66esimo Festival di Cannes, che andrà in scena dal 15 al 26 maggio. Pare oramai certo che l’apertura sarà affidata a Il grande Gatsby sontuoso adattamento firmato da Baz Luhrmann del romanzo di Francis Scott Fitzgerald con Leonardo DiCaprio e Carey Mulligan. Probabili anche il nuovo film dei fratelli Coen Inside Llewyn Davis, The Bling Ring di Sofia Coppola, Twelve Years a Slave di Steve McQueen e Nightingale epopea sull’immigrazione in america firmata da James Gray. Mentre per gli italiani si parla di La grande bellezza di Paolo Sorrentino, Storia mitologica della mia famiglia di Daniele Luchetti e Miele, esordio nel lungometraggio di Valeria Golino. Si fa insistentemente il nome anche di Nicolas Winding Refn che dopo il successo di Drive ritrova Ryan Gosling in Only God Forgives e papabile è il ritorno di Jim Jarmusch con Only Lovers Left Alive. A rappresentare a Cannes 66 la cinematografia nazionale potrebbero essere invece Le bleu est une couleur chaude di Abdellatif Kechiche, Un chateau en Italie, terza regia per Valeria Bruni Tedeschi e due delle più controverse registe francesi contemporanee: Claire Denis con Les Salauds e Catherine Breillat con Abus de faiblesse.

La giuria di Cannes 66  sarà guidata da Steven Spielberg.

Commenti

commenti