in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Cannes Classic 2013

Forte presenza italiana quest'anno nella sezione Cannes Classic fiore all'occhiello del Festival di Cannes, il cui film simbolo sarà La grande abbuffata di Marco Ferreri .

Forte presenza italiana quest’anno nella sezione Cannes Classic fiore all’occhiello del Festival di Cannes, da sempre sensibile alla celebrazione dei grandi maestri della storia del cinema. Saranno venti in tutto i lungometraggi restaurati a tornare sugli schermi della Croisette (e in seguito in molte sale francesi) nei formati  35mm, DCP 2K o DCP 4K a seconda delle indicazioni dei distributori. L’intera sezione avrà quest’anno come film simbolo La grande abbuffata di Marco Ferreri che fu presentato in anteprima mondiale proprio sulla Croisette nel ’73 destando non poco scandalo. Prosegue poi la riscoperta di uno dei registi simbolo del cinema civile nostrano, Francesco Rosi che dopo il Leone d’Oro alla carriera conquistato all’ultimo Festival di Venezia approda a Cannes con Lucky Luciano. Infine ci saranno anche Il deserto dei tartari di Valerio Zurlini e L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci. Molto attese le proiezioni delle copie restaurate di Cleopatra di Joseph L. Mankiewicz e Vertigo di Alfred Hitchcock che verrà presentato dalla protagonista Kim Novak. Inoltre la selezione di film americani comprende anche The Apprenticeship of Duddy Kravitz (Soldi ad ogni costo) di Ted Kotcheff e L’ultima corvè di Hal Asby Ancora non confermata la presenza di Joanne Woodward, protagonista con il marito Paul Newman sulla locandina della kermesse e che presenterà una pellicola da lei prodotta: Shepard&Dark di Treva Wurmfeld
Inoltre, in occasione del cinquantenario della morte di Jean Cocteau sarà proiettato La bella e la bestia.

La lista completa dei film è disponibile a questo link: http://www.festival-cannes.fr/en/article/59696.html

Commenti

commenti