in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Berlinale

black-coal-299110.jpg

Festival di Berlino, Orso d’oro alla Cina ma premi anche al cinema americano

Scritto da Emanuele Rauco
17feb

Black Coal, Thin Ice vince il primo premio della Berlinale. Premio della giuria a Wes Anderson, mentre la miglior regia è di Richard Linklater

Continua a leggere
difret-299268.jpg

Difret

Scritto da Antonio Cuomo
17feb

“Difret” è un film articolato eppure diretto allo stesso tempo, non un freddo resoconto di un caso reale denso di tecnicismi legali, ma toccante racconto che emoziona e colpisce con forza ed eleganza.

Continua a leggere
house-299229.jpg

The Little House

Scritto da Valentina DAmico
17feb

Il tradizionalismo di Yôji Yamada potrà non accontentare gli spettatori desiderosi di novità, ma l’eleganza composta e l’intensità delle passioni sopite imploderanno nell’animo di chi accetterà di entrare senza pregiudizi nella piccola casa sulla collina.

Continua a leggere
tragedia-greca-299227.jpg

Stratos

Scritto da Alessandro Antinori
15feb

‘Un noir mediterraneo, uno psico-cardiogramma esistenziale fatto di parole e silenzi’, come lo ha definito lo stesso regista Yannis Economides: in concorso a Berlino, “Stratos” è una pellicola controversa, piuttosto monotona e ripetitiva, destinata probabilmente a dividere.

Continua a leggere
la-bella-e-la-bestia-299228.jpg

La bella e la bestia

Scritto da Antonio Cuomo
15feb

Narrativamente poco equilibrato, ma visivamente curato ed imponente, “La bella e la bestia” non riesce a trasmettere la componente romantica che coinvolge i due protagonisti.

Continua a leggere
macondo-299195.jpg

Macondo

Scritto da Francesca Fiorentino
15feb

Delicato e toccante ritratto del percorso di crescita di un bambino, chiamato a realizzare una missione improba per un ragazzino della sua età, ovvero la separazione dal proprio padre, e soprattutto dall’idealizzazione di questo.

Continua a leggere
boyhood-299172.jpg

Boyhood

Scritto da Antonio Cuomo
14feb

“Boyhood” colpisce, emoziona, commuove, diverte. Come il grande cinema riesce a fare. Forse di più, come solo la vita può fare.

Continua a leggere
journey-to-the-west-299171.jpg

Journey to the West

Scritto da Antonio Cuomo
14feb

Con l’usuale ricorso a tempi dilatati ed immagini che fanno della staticità la propria forza, Tsai Ming-Liang mette in scena il viaggio di un monaco buddista tra le frenetiche strade di Marsiglia.

Continua a leggere
beloved-sisters-299184.jpg

Beloved Sisters

Scritto da Valentina DAmico
14feb

Tre ore di passione, palpiti, amori segreti, relazioni fedifraghe, tuffi in laghi gelati e lunghe passeggiate in campagna in perfetto stile Sturm und Drang. L’accurata fotografia e il taglio pittorico di molte sequenze rendono la pellicola elegante e piacevole da seguire.

Continua a leggere
diplomacy-299177.jpg

Diplomacy

Scritto da Alessandro Antinori
14feb

Volker Schlöndorff porta a Berlino nella sezione Special Gala la pièce teatrale di Gély che racconta la lunga notte del 25 Agosto 1944, in cui in una stanza d’albergo due uomini si giocano il destino di Parigi. André Dussollier e Niels Arestrup riprendono i loro ruoli dal palcoscenico fornendo una grande prova di attori per un film dalla messa in scena teatrale orchestrata alla perfezione.

Continua a leggere
aloft-299178.jpg

Aloft

Scritto da Alessandro Antinori
14feb

Claudia Llosa torna a Berlino dopo il successo del 2009 con “Aloft”, un film tanto ambizioso quanto piuttosto inconcludente, dove dietro il misticismo e le trovate new age rimane ben poco dei personaggi e di una sceneggiatura prevedibile che sbiadisce insieme al bianco del paesaggio.

Continua a leggere
no-man-s-land-299142.jpg

No Man’s Land

Scritto da Francesca Fiorentino
13feb

L’opera di Hao ci accompagna in un turbinante e catastrofico vortice di eventi in cui i carnefici si distinguono tutti per stupidità

Continua a leggere
huelga-299113.jpg

Cesar Chavez

Scritto da Valentina DAmico
13feb

Il Cesar Chavez di Diego Luna è un uomo vicino al suo popolo, legato alla tradizione, ma anche profondamente moderno.

Continua a leggere
black-coal-299110.jpg

Black Coal, Thin Ice

Scritto da Francesca Fiorentino
13feb

Opera scritta con grande intelligenza, quello di Yi’nan è un noir capace di attrarre lo spettatore con i suoi ritmi alternati, le atmosfere giuste, dominate dagli ipnotici paesaggi glaciali della Cina del nord, e dei personaggi descritti a tutto tondo.

Continua a leggere
in-grazia-di-dio-299097.jpg

In grazia di Dio

Scritto da Antonio Cuomo
12feb

Winspeare prende spunto dalla crisi per riflettere sul modo in cui conduciamo le nostre vite, sugli eccessi, gli sprechi e la deriva di un mondo che ha perso il controllo di sé.

Continua a leggere
things-people-do-299101.jpg

Things People Do

Scritto da Antonio Cuomo
12feb

Quella del regista è una riflessione intima sulla conseguenze delle difficoltà della vita, il percorso di un uomo che rischia di perdere efficacia perché a tratti macchiato da un accenno di troppo di retorica.

Continua a leggere
third-299091.jpg

The Third Side of the River

Scritto da Antonio Cuomo
12feb

Celina Murgia agisce per sottrazione lavorando sui silenzi del suo protagonista e sulla sua crescente avversione nei confronti del genitore machista e autoritario.

Continua a leggere
Il capitale umano

Venduto in 25 paesi “Il Capitale umano” di Virzì

Scritto da Marilena Vinci
12feb

Il film, presentato al mercato della Berlinale, è stato proiettato più volte a seguito della grande richiesta dei distributori cinematografici stranieri.

Continua a leggere
calvary-299080.jpg

Calvary

Scritto da Alessandro Antinori
12feb

La via crucis di padre Brendan Gleeson verso il suo Golgota alla prese con le anime perse dela sua comunità. “Calvary” è un riuscitissimo esempio di film che riesce a trattare tempi importanti come la pedofilia, la fede e il ruolo della Chiesa senza rinunciare all’intrattenimento, con i risvolti drammatici spruzzati di humor nero, il tutto incastrato in un meccanismo narrativo esemplare.

Continua a leggere
praia-do-futuro-299033.jpg

Praia do Futuro

Scritto da Francesca Fiorentino
12feb

Tra sensi di colpa mai sopiti e slanci passionali, il lavoro di Aïnouz si focalizza essenzialmente, e in maniera asfissiante, sui tormenti del protagonista, senza avere la capacità di inquadrarlo nel rapporto con gli altri.

Continua a leggere