in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | 65/mo Festival di Cannes

Holy Motors

Torna lo sguardo sovversivo di Leos Carax in un film manifesto sul cinema, il suo meccanismo, i suoi segreti più intimi.

Torna lo sguardo sovversivo di Leos Carax in un film manifesto sul cinema, il suo meccanismo, i suoi segreti più intimi.


Oltre le colline

Mungiu torna in Concorso a Cannes con un film politico, implicito e crudo. Un esempio di rigore e raffinatezza estetica applicata ancora una volta a una storia di donne. Premio alle attrici protagoniste e alla miglior sceneggiatura.

Premiato per la sceneggiatura e per le due protagoniste al Festival di Cannes, il film Mungiu è un grande esempio di rigore e raffinatezza estetica. In sala dal 31.


Io e te

A quasi 10 anni da The Dreamers, Bertolucci torna al lungometraggio con un nuovo film sulla crescita adolescenziale e sulla libertà degli spazi chiusi. Dopo Cannes, in sala dal 25. La nostra intervista al regista.

A quasi 10 anni da The Dreamers, Bertolucci torna al lungometraggio con un nuovo film sulla crescita adolescenziale e sulla libertà degli spazi chiusi. Dopo Cannes, in sala dal 25. La nostra intervista al regista.


Reality

A quattro anni da Gomorra, Garrone torna con Reality, un racconto morale di grande forza visionaria che lascia però dubbiosi per compattezza del racconto e lucidità del discorso. Gran Prix a Cannes, in sala da venerdì.

A quattro anni da Gomorra, Garrone torna con Reality, un racconto morale di grande forza visionaria che lascia però dubbiosi per compattezza del racconto e lucidità del discorso. Gran Prix a Cannes, in sala da venerdì.


Therese Desqueyroux

Miller per l'ultima volta sulla croisette. Chiude la selezione ufficiale di Cannes 65 l'ultimo film diretto dal regista francese, un dramma femminile che attraverso la critica della società borghese degli inizi del secolo scorso, parla del presente.

Miller per l’ultima volta sulla croisette. Chiude la selezione ufficiale di Cannes 65 l’ultimo film diretto dal regista francese, un dramma femminile che attraverso la critica della società borghese degli inizi del secolo scorso, parla del presente.


11.25 The Day Mishima Chose His Own Fate

In Un certain regard, un nuovo straordinario film di Koji Wakamatsu che guarda alla figura di Yukio Mishima, al suo suicidio e al suo dissidio interiore tra scrittura e azione.

In Un certain regard, un nuovo straordinario film di Koji Wakamatsu che guarda alla figura di Yukio Mishima, al suo suicidio e al suo dissidio interiore tra scrittura e azione.


The Taste of Money

Tra i più brutti film del concorso a Cannes 65, il nuovo lavoro di Im Sang-soo replica tematiche e situazioni del suo precedente The Housemaid.

Tra i più brutti film del concorso a Cannes 65, il nuovo lavoro di Im Sang-soo replica tematiche e situazioni del suo precedente The Housemaid.


Journal de France

A Cannes torna anche Raymond Depardon, maestro di fotografia e di cinema documentario. Fuori Concorso il primo film diretto a quattro mani insieme alla collaboratrice e compagna Claudine Nougaret.

A Cannes torna anche Raymond Depardon, maestro di fotografia e di cinema documentario. Fuori Concorso il primo film diretto a quattro mani insieme alla collaboratrice e compagna Claudine Nougaret.


The Paperboy

A Cannes il nuovo film del regista di Precious Lee Daniels: un melò a forti tinte con qualche difetto narrativo ma ottimi interpreti a partire da Nicole Kidman e John Cusack.

A Cannes il nuovo film del regista di Precious Lee Daniels: un melò a forti tinte con qualche difetto narrativo ma ottimi interpreti a aprtire da Nicole Kidman e John Cusack.


In Another Country

La Corea a Cannes. Hong Sangsoo torna sulla croisette con una commedia concettuale. Protagonista: l'onnipresente Isabelle Huppert.

La Corea a Cannes. Hong Sangsoo torna sulla croisette con una commedia concettuale. Protagonista: l’onnipresente Isabelle Huppert.


Cogan – Killing Them Softly

Andrew Dominik porta in concorso a Cannes un noir teso e violento, che racconta l'ossessione per il denaro e la crisi del Capitalismo. Con un ottimo Brad Pitt.

Andrew Dominik porta in concorso a Cannes un noir teso e violento, che racconta l’ossessione per il denaro e la crisi del Capitalismo. Con un ottimo Brad Pitt.


Più Luce sul cinema italiano

Presentata a Cannes, alla presenza del Ministro Ornaghi, l'iniziativa Italia in Luce, volta a sponsorizzare il nostro cinema all'estero. Tra i promotori: Istituto Luce-Cinecittà e il MiBac.

Presentata a Cannes, alla presenza del Ministro Ornaghi, l’iniziativa Italia in Luce, volta a sponsorizzare il nostro cinema all’estero. Tra i promotori: Istituto Luce-Cinecittà e il MiBac.


Roman Polanski: A Film Memoir

Un percorso tra le ombre e le luci di un'esistenza fuori dall'ordinario, narrato dalle labbra del regista stesso, autore di pellicole come Rosemary's Baby e Il Pianista. in un documentario presentato al 65° Festival di Cannes.

Un percorso tra le ombre e le luci di un’esistenza fuori dall’ordinario, narrato dalle labbra del regista stesso, autore di pellicole come Rosemary’s Baby e Il Pianista. in un documentario presentato al 65° Festival di Cannes.


Woody

Un documentario serrato e avvincente che privilegia la vita privata del regista newyorkese, firmato da Robert B. Weide e presentato in anteprima al Festival di Cannes.

Un documentario serrato e avvincente che privilegia la vita privata del regista newyorkese, firmato da Robert B. Weide e presentato in anteprima al Festival di Cannes.


Un certain Regard per Tim Roth

Sarà l'interprete di Le iene e Pulp Fiction a presiedere la giuria della sezione Un certain regard al 65/o Festival di Cannes.

Sarà l’interprete di Le iene e Pulp Fiction a presiedere la giuria della sezione Un certain regard al 65/o Festival di Cannes.


Un Dardenne a Cannes

Annunciata la composizione della giuria della Cinefondation e del concorso per cortometraggi al 65/mo Festival di Cannes. Presiede il regista belga.