in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | Alessandro Borghi

Alessandro Borghi primo Re di Roma

Al cinema arriva il mito di Romolo e Remo con "Il primo re" di Matteo Rovere. Ad interpretare i due fratelli che fondarono Roma Alessandro Borghi ed Alessio Lapice. Le nostre interviste

Al cinema arriva il mito di Romolo e Remo con “Il primo re” di Matteo Rovere. Ad interpretare i due fratelli che fondarono Roma Alessandro Borghi ed Alessio Lapice. Le nostre interviste


Sulla mia pelle: gli ultimi giorni di Stefano Cucchi nel film con Borghi

Presentato alla 75° Mostra del cinema di Venezia "Sulla mia pelle" di Alessio Cremonini. Interviste al regista e ad Alessandro Borghi e Jasmine Trinca

Presentato alla 75° Mostra del cinema di Venezia “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini. Interviste al regista e ad Alessandro Borghi e Jasmine Trinca


“Napoli velata”: il mistery dei sentimenti di Ozpetek

A 15 anni di distanza da 'La Finestra di fronte', Ozpetek torna a dirigere Giovanna Mezzogiorno in un mistery ambientato a Napoli. Le nostre interviste al regista e alla protagonista

A 15 anni di distanza da ‘La Finestra di fronte’, Ozpetek torna a dirigere Giovanna Mezzogiorno in un mistery ambientato a Napoli. Le nostre interviste al regista e alla protagonista


Venezia 74: Alessandro Borghi padrino con i consigli di Monica Bellucci

L'attore di "Suburra" e "Fortunata" è il primo uomo ad inaugurare la Mostra del cinema di Venezia. Ascolta la nostra intervista ad Alessandro Borghi

L’attore di “Suburra” e “Fortunata” è il primo uomo ad inaugurare la Mostra del cinema di Venezia. Ascolta la nostra intervista ad Alessandro Borghi


Cannes, giornata Fortunata: le interviste

Da ieri in sala, oggi in Un Certain Regard, il nuovo film di Sergio Castellitto con Jasmine Trinca protagonista: "L'intelligenza dell'emozione te la insegna solo l'universo femminile", dice il regista che abbiamo intervistato assieme ai suoi attori

Da ieri in sala, oggi in Un Certain Regard, il nuovo film di Sergio Castellitto con Jasmine Trinca protagonista: “L’intelligenza dell’emozione te la insegna solo l’universo femminile”, dice il regista che abbiamo intervistato assieme ai suoi attori


13th Venice movie stars premia Rahoma

Alla Casa del cinema la premiazione delle migliori foto realizzate alla Mostra del cinema di Venezia e la presentazione della mostra a ingresso gratuito per tutte le festività. Le nostre interviste ai giurati Stefano Fresi e Cecilia Dazzi e ai vincitori Karim Rahoma e Piermarco Menini.

Alla Casa del cinema la premiazione delle migliori foto realizzate alla Mostra del cinema di Venezia e la presentazione della mostra a ingresso gratuito per tutte le festività. Le nostre interviste ai giurati Stefano Fresi e Cecilia Dazzi e ai vincitori Karim Rahoma e Piermarco Menini.


Venezia 73: ‘Il più grande sogno’ in periferia

Presentato in concorso nella sezione Orizzonti di Venezia 73 l'opera prima di Michele Vannucci. Interviste al regista e ai protagonisti Mirko Frezza e Alessandro Borghi

Presentato in concorso nella sezione Orizzonti di Venezia 73 l’opera prima di Michele Vannucci. Interviste al regista e ai protagonisti Mirko Frezza e Alessandro Borghi


Venezia 72: Mastandrea presenta il terzo e ultimo film del compianto Claudio Caligari

Presentato Fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia "Non essere cattivo", film postumo di Caligari. Interviste al co-produttore Valerio Mastandrea e ai protagonisti Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia D'Amico e Roberta Mattei

Presentato Fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia “Non essere cattivo”, film postumo di Caligari. Interviste al co-produttore Valerio Mastandrea e ai protagonisti Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia D’Amico e Roberta Mattei


Petrazzi riporta sul grande schermo il cinema di genere

Gianluca Petrazzi con Roma criminale compie il coraggioso tentativo di riportare in auge proprio quei “poliziotteschi”, ambientando le vicissitudini di delinquenti e uomini di giustizia in un contesto contemporaneo, ma mantenendo immutato lo stile sia registico che di impostazione narrativa.

Roma Criminale guarda con nostalgia agli anni Settanta, tra inseguimenti e rapine dall’animo verace.