in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | cinema italiano anni sessanta

Little Tony: il musicarello e il suo rovescio

A 72 anni scompare Little Tony, icona musicale di un rock nostrano e protagonista di tanti "musicarelli" negli anni Sessanta.

A 72 anni scompare Little Tony, icona musicale di un rock nostrano e protagonista di tanti “musicarelli” negli anni Sessanta.


Django

Django (1966) di Sergio Corbucci: il Django di Tarantino si avvicina, e per l'occasione Cinekult ripropone in dvd e blu-ray il film ispiratore. Un cult internazionale.

Django (1966) di Sergio Corbucci: il Django di Tarantino si avvicina, e per l’occasione Cinekult ripropone in dvd e blu-ray il film ispiratore. Un cult internazionale.


Se permettete parliamo di donne

Se permettete parliamo di donne (1964) di Ettore Scola: in occasione del premio alla carriera al Festival di Torino, riscopriamo l'opera prima del Maestro. Disponibile in dvd per CG.

Se permettete parliamo di donne (1964) di Ettore Scola: in occasione del premio alla carriera al Festival di Torino, riscopriamo l’opera prima del Maestro. Disponibile in dvd per CG.


Il padre di famiglia

Il padre di famiglia (1967) di Nanni Loy: scelto come film-simbolo per la mostra fotografica "Famiglia all'italiana", uno degli apici della nostra commedia. Con Nino Manfredi e Leslie Caron.

Il padre di famiglia (1967) di Nanni Loy: scelto come film-simbolo per la mostra fotografica “Famiglia all’italiana”, uno degli apici della nostra commedia. Con Nino Manfredi e Leslie Caron.


Pagine chiuse

Riproposto alla Mostra per Venezia Restauri, un film disperso di altissimo rigore e purezza di sguardo, diretto da Gianni Da Campo nel 1969.

Riproposto alla Mostra per Venezia Restauri, un film disperso di altissimo rigore e purezza di sguardo, diretto da Gianni Da Campo nel 1969.


Il pop nel cinema italiano

Dario Viganò e Steve Della Casa, curatori del progetto, presentano un volume collettivo sul cinema pop italiano anni '60.

Presentato a Venezia il volume PopFilmArt, progetto collettivo sul cinema pop italiano anni ’60.


Italian Graffiti

Il sorpasso (1962) di Dino Risi: compie 50 anni uno dei capolavori del nostro cinema. Ormai un classico, ma all'epoca una ventata di nuove profondità per la commedia.

Il sorpasso (1962) di Dino Risi: compie 50 anni uno dei capolavori del nostro cinema. Ormai un classico, ma all’epoca una ventata di nuove profondità per la commedia.


Italian Graffiti

Il Re di Poggioreale (1961) di Duilio Coletti: Ernest Borgnine, scomparso pochi giorni fa, in trasferta italiana per una ricca coproduzione tra folklore e superficialità.

Il Re di Poggioreale (1961) di Duilio Coletti: Ernest Borgnine, scomparso pochi giorni fa, in trasferta italiana per una ricca coproduzione tra folklore e superficialità.


Italian Graffiti

Navajo Joe (1966) di Sergio Corbucci: un Burt Reynolds agli esordi per uno spaghetti-western serio e convenzionale. In dvd per Terminal Video.

Navajo Joe (1966) di Sergio Corbucci: un Burt Reynolds agli esordi per uno spaghetti-western serio e convenzionale. In dvd per Terminal Video.


Italian Graffiti

Due samurai per 100 geishe (1962) di Giorgio Simonelli: recuperato in dvd da Medusa, uno dei primi film della coppia Franco&Ciccio. Tra parodia e film-varietà.

Due samurai per 100 geishe (1962) di Giorgio Simonelli: recuperato in dvd da Medusa, uno dei primi film della coppia Franco&Ciccio. Tra parodia e film-varietà.


Italian Graffiti

Uno strano tipo (1963) di Lucio Fulci: Federal Video recupera un Adriano Celentano agli esordi. Al centro di una commedia slapstick survoltata e molto divertente.

Uno strano tipo (1963) di Lucio Fulci: Federal Video recupera un Adriano Celentano agli esordi. Al centro di una commedia slapstick survoltata e molto divertente.


Italian Graffiti

La gran vita (1960) di Julien Duvivier: recuperata in dvd da Medusa, una coproduzione cucita addosso a Giulietta Masina. Impersonale e imitativa.


Italian Graffiti

27/03/12 - L'avventura (1960) di Antonioni: uno dei film-cardine dell'autore, riproposto al festival "Re-visioni". Tonino Guerra, recentemente scomparso, collaborò alla sceneggiatura.

27/03/12 – L’avventura (1960): uno dei film-cardine di Antonioni, riproposto a “Re-visioni”. Tonino Guerra collaborò alla sceneggiatura.


Italian Graffiti

06/03/12 - I sovversivi (1967) di Paolo e Vittorio Taviani: notevole occasione cinematografica per un giovane Lucio Dalla, in un'opera anticonvenzionale e scardinante.

06/03/12 – I sovversivi (1967) di Paolo e Vittorio Taviani: grande occasione per un giovane Lucio Dalla, in un’opera anticonvenzionale e scardinante.


Italian Graffiti

20/12/11 - Il Gattopardo (1963) di Luchino Visconti: riedizione speciale in dvd per la versione restaurata nell'originale formato widescreen. L'anti-kolossal per eccellenza.

20/12/11 – Il Gattopardo (1963) di Luchino Visconti: anti-kolossal per eccellenza in versione restaurata nell’originale formato widescreen.


Italian Graffiti

06/12/11 - Banditi a Orgosolo (1961) di Vittorio De Seta: primo film di fiction dell'autore recentemente scomparso, per un tentativo di racconto antropologico tramite il noir.

06/12/11 – Banditi a Orgosolo (1961) di Vittorio De Seta: primo film di fiction dell’autore recentemente scomparso, un racconto antropologico tramite il noir.


Italian Graffiti

29/11/11 - Il posto (1961) di Ermanno Olmi: prime espressioni di una creatività personale, alle prese con l'omologazione anni '60. Da riscoprire.

29/11/11 – Il posto (1961) di Ermanno Olmi: prime espressioni di una creatività personale, alle prese con l’omologazione anni ’60. Da riscoprire.


Italian Graffiti

15/11/11 - I cannibali (1969) di Liliana Cavani: allegoria socio-politica che evoca "Antigone" di Sofocle. Modelli classici e contestazione '68 per una tragedia senza tempo.

15/11/11 – I cannibali (1969) di Liliana Cavani: allegoria socio-politica che evoca Sofocle. Modelli classici e contestazione ’68 per una tragedia senza tempo.


Italian Graffiti

25/10/11 - La lunga notte del '43 (1960) di Florestano Vancini: melodramma popolare su un episodio di violenza fascista. Quando il messaggio diventa più importante dell'estetica.

25/10/11 – La lunga notte del ’43 (1960) di Florestano Vancini: melodramma su un episodio di violenza fascista. Quando il messaggio è più importante dell’estetica.


Italian Graffiti

12/07/11 - Boccaccio '70 (1962) di autori vari: il film a episodi "espanso", tre ore di durata per quattro storie sull'Italia che cambia agli inizi degli anni Sessanta.

12/07/11 – Boccaccio ’70 (1962) di autori vari: il film a episodi “espanso”. Tre ore di durata per quattro storie sull’Italia che cambia agli inizi degli anni Sessanta.