in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | Federico Fellini

“L’altro Fellini”: il fratello Riccardo ma anche un Federico poco noto

In Prospettiva Italia, il documentario di Naccari/Bisulli sulla storia privata e avvincente di due fratelli tra bugie, incomprensioni e amore. Indagine e affresco di un'altra Italia.

In Prospettiva Italia, il documentario di Naccari/Bisulli sulla storia privata e avvincente di due fratelli tra bugie, incomprensioni e amore. Indagine e affresco di un’altra Italia.


L’ultimo Fellini e l’assalto dei media raccontato da Antonello Sarno

Federico degli spiriti, documentario di Antonello Sarno presentato a Roma, racconta le esequie di Fellini dal punto di vista degli amici e dei media.

Federico degli spiriti, documentario di Antonello Sarno presentato a Roma, racconta le esequie di Fellini dal punto di vista degli amici e dei media.


Ettore Scola e Federico Fellini, un’amicizia divenuta un film

Presentato fuori concorso a Venezia, Che strano chiamarsi Federico, l'omaggio di Scola al grande maestro riminese che ha commosso Napolitano.

Presentato fuori concorso a Venezia, Che strano chiamarsi Federico, l’omaggio di Scola al grande maestro riminese che ha commosso Napolitano.


Che strano chiamarsi Federico!

SCHEDA FILM: Che strano chiamarsi Federico! Trama: Un ricordo/ritratto di Federico Fellini, raccontato dal regista Ettore Scola in occasione del ventennale della morte del grande artista. E’ il racconto della loro conoscenza al giornale Marc’ Aurelio nei primi anni 50, dei loro incontri, degli amici comuni (Maccari, Sordi, Mastroianni), delle visite di piacere sui set […]


Al Teatro 5 con Ettore Scola

Ettore Scola presenta Che strano chiamarsi Federico! - Scola racconta Fellini, fra ricostruzioni, interviste e immagini di repertorio.

Ettore Scola presenta Che strano chiamarsi Federico! – Scola racconta Fellini, fra ricostruzioni, interviste e immagini di repertorio.


Rossella Falk: il cinema come sporadico passatempo

Scompare a 86 anni un'autorità del teatro italiano: Rossella Falk. Sporadico il rapporto con il cinema, tra Fellini, Losey, Argento e il thriller di serie B.

Scompare a 86 anni un’autorità del teatro italiano: Rossella Falk. Sporadico il rapporto con il cinema, tra Fellini, Losey, Argento e il thriller di serie B.


I am Anna Magnani

Una retrospettiva pittorica dedicata all'attrice simbolo del neorealismo italiano, a 40 anni dalla morte.

Una retrospettiva pittorica dedicata all’attrice simbolo del neorealismo italiano, a 40 anni dalla morte.


Al via il Bif&st 2013

Va in scena dal 16 al 23 marzo la quarta edizione del Bif&st - Bari International Film Festival tra le anteprime più attese: Stoker, Mi rifaccio vivo e The Stand Up Guys.

Va in scena dal 16 al 23 marzo la quarta edizione del Bif&st – Bari International Film Festival tra le anteprime più attese: Stoker, Mi rifaccio vivo e The Stand Up Guys.


Anita

Lo sguardo rivolto all’orizzonte, al mare per indagare al centro di se stessi. Luca Magi - partendo da un trattamento di Fellini, un film intimo mai realizzato - porta ad Italiana.doc un'opera dalle forti suggestioni visive e sonore. L'intervista al regista.

Lo sguardo rivolto all’orizzonte, al mare per indagare al centro di se stessi. Luca Magi – partendo da un trattamento di Fellini, un film intimo mai realizzato – porta ad Italiana.doc un’opera dalle forti suggestioni visive e sonore. L’intervista al regista.


60 anni di Roberto Benigni

Attore, regista, premio Oscar: l'artista più imprevedibile e irriverente del nostro cinema e della nostra tv compie 60 anni.

Attore, regista, premio Oscar: l’artista più imprevedibile e irriverente del nostro cinema e della nostra tv compie 60 anni.


Il piatto piange

Il piatto piange (1974) di Paolo Nuzzi: tra commedia di costume e cupezze esistenziali, un incisivo ritratto di provincia fascista. Con un ottimo Aldo Maccione. In dvd per Cinekult.

Il piatto piange (1974) di Paolo Nuzzi: tra commedia di costume e cupezze esistenziali, un incisivo ritratto di provincia fascista. Con un ottimo Aldo Maccione. In dvd per Cinekult.


Il Satyricon a New York

Finalmente restaurato uno dei capolavori più visionari e controversi di Federico Fellini. In anteprima mondiale al New York Film Festival.

Finalmente restaurato uno dei capolavori più visionari e controversi di Federico Fellini. In anteprima mondiale al New York Film Festival.


Inizia Travelogue – Cinema in viaggio

Prende stasera il via la sezione cinema del Festival di Siena con la proiezione di Cave of Forgotten Dreams di Werner Herzog e del capolavoro felliniano 8 e mezzo.

Prende stasera il via la sezione cinema del Festival di Siena con la proiezione di Cave of Forgotten Dreams di Werner Herzog e del capolavoro felliniano 8 e mezzo.


Nina Arianda sarà Giulietta Masina

Nina Arianda incarnerà Giulietta Masina in Fellini Black and White di Henry Bromell, mentre il brasiliano Wagner Moura vestirà i panni del celebre regista.

Nina Arianda incarnerà Giulietta Masina in Fellini Black and White di Henry Bromell, mentre il brasiliano Wagner Moura vestirà i panni del celebre regista.


Occupata Cinecittà

Tecnici e maestranze di Cinecittà hanno occupato gli studios e indetto 5 giorni di sciopero. In ballo ci sono i posti di lavoro e un patrimonio storico-culturale da difendere.

Tecnici e maestranze di Cinecittà hanno occupato gli studios e indetto 5 giorni di sciopero. In ballo ci sono i posti di lavoro e un patrimonio storico-culturale da difendere.


Juliette rifà Giulietta

La Lewis sarà la protagonista di un adattamento contemporaneo del capolavoro di Fellini Le notti di Cabiria, dal titolo The Days of Mary.

La Lewis sarà la protagonista di un adattamento contemporaneo del capolavoro di Fellini Le notti di Cabiria, dal titolo The Days of Mary.


Italian Graffiti

La gran vita (1960) di Julien Duvivier: recuperata in dvd da Medusa, una coproduzione cucita addosso a Giulietta Masina. Impersonale e imitativa.


Tonino Guerra e il cinema

21/03/12 - Scompare a 92 anni Tonino Guerra, poeta e narratore, sceneggiatore per i maggiori autori italiani. Scrisse per Antonioni, Fellini, Rosi, Angelopoulos, Tarkovskij.

21/03/12 – Scompare a 92 anni Tonino Guerra, poeta e narratore, sceneggiatore per i maggiori autori italiani. Scrisse per Antonioni, Fellini, Rosi, i Taviani.


Sguardi sonori

21/03/12 – La città delle donne: Luis Bacalov “jazza” il sogno di Federico Fellini in uno dei gioielli rieditati e rimasterizzati dalla Sugar.


Addio a Tonino Guerra

Storico collaboratore dei maestri del cinema italiano, da Fellini a Antonioni, a Rosi, il grande sceneggiatore e scrittore scompare all’età di 92 anni.