in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | Festival dei Popoli

Fuoco e fuorifuoco in dialogo

Un altro me di Claudio Casazza, presentato in anteprima mondiale al Festival dei Popoli di Firenze, arriva in sala grazie a Lab80 film. Il documentario del regista milanese osserva il trattamento seguito da alcuni autori di reati sessuali ma vuole essere il tentativo di un dialogo tra carnecifi e vittime per infrangere il tabù del mostro che non serve a una società che dovrebve educare e riabilitare i cittadini.

Un altro me di Claudio Casazza, presentato in anteprima mondiale al Festival dei Popoli di Firenze, arriva in sala grazie a Lab80 film. Il documentario del regista milanese osserva il trattamento seguito da alcuni autori di reati sessuali ma vuole essere il tentativo di un dialogo tra carnecifi e vittime per infrangere il tabù del mostro che non serve a una società che dovrebve educare e riabilitare i cittadini.


Al Festival dei Popoli la retrospettiva su Jos de Putter e la “50 giorni”

Ecco gli eventi del Festival internazionale che propone il meglio del cinema documentario internazionale. In programma dal 28 novembre al 5 dicembre a Firenze in vari luoghi della città.

Ecco gli eventi del Festival internazionale che propone il meglio del cinema documentario internazionale. In programma dal 28 novembre al 5 dicembre a Firenze in vari luoghi della città.


Muore Alessandro Baltera

Documentarista biellese muore a soli 32 anni. Radiocinema ricorda l'autore di White men, Swahili Tales riproponendo le interviste realizzate dal Torino Film festival e dal Festival dei Popoli.

Documentarista biellese muore a soli 32 anni. Radiocinema ricorda l’autore di White men, Swahili Tales riproponendo le interviste realizzate dal Torino Film festival e dal Festival dei Popoli.


Cioni vince i Popoli

Il regista Giovanni Cioni, in concorso con Per Ulisse, vince la 54esima edizione del Festival dei Popoli con una storia di marginalità in forma ludica. Intervista al regista.

Il regista Giovanni Cioni, in concorso con Per Ulisse, vince la 54esima edizione del Festival dei Popoli con una storia di marginalità in forma ludica. Intervista al regista.


Popoli: work in progress in Israele

Alessandro Baltera e Giorgio Gristina al Festival dei Popoli ci raccontano il progetto del nuovo film che desiderano girare nell'Israele dei rave nel deserto. Con protagonista una giovane soldatessa in servizio di leva obbligatorio.

Alessandro Baltera e Giorgio Gristina al Festival dei Popoli ci raccontano il progetto del nuovo film che desiderano girare nell’Israele dei rave nel deserto. Con protagonista una giovane soldatessa in servizio di leva obbligatorio.


Popoli: work in progress in Sri Lanka

“Le donne che abbiamo incontrato solo state una specie di grande orchestra. Un’orchestra cromatica perchè hanno la capacità di esibire con un’inconsapevole vanità la bellezza del creato dei colori (ognuna di esse è una tinta). Un’orchestra dove ci viene rivelata la potente natura di queste figure che hanno tratti di superstiti. Sono sopravvissute alla guerra […]


Popoli mediometraggi: vince A’ iucata

Michele Pennetta vince con un documentario sul mondo delle giocate, delle scommesse clandestine nella splendida cornice di una Catania, con il faro e le pendici dell'Etna innevate. Un microcosmo che cela tutto un mondo di verità e vite ai margini.

Michele Pennetta vince con un documentario sul mondo delle giocate, delle scommesse clandestine nella splendida cornice di una Catania, con il faro e le pendici dell’Etna innevate. Un microcosmo che cela tutto un mondo di verità e vite ai margini.


Popoli: la tragedia del Moby Prince

Manfredi Lucibello in Panorama al Festival dei Popoli, presenta 140 - La strage dimenticata, un'indagine su una vergogna nazionale, dimenticata per anni.

Manfredi Lucibello in Panorama al Festival dei Popoli, presenta 140 – La strage dimenticata, un’indagine su una vergogna nazionale, dimenticata per anni.


All’ombra della croce

L'incontro con un luogo simbolo di un potere politico e religioso nel cuore della Spagna è al centro del documentario di Alessandro Pugno presentato al Festival dei Popoli. La nostra intervista al regista.

L’incontro con un luogo simbolo di un potere politico e religioso nel cuore della Spagna è al centro del documentario di Alessandro Pugno presentato al Festival dei Popoli. La nostra intervista al regista.


Le Libraire de Belfast vince il Festival dei Popoli

Alla pellicola di Alessandra Celesia il premio della rassegna fiorentina dedicata al cinema di documentazione sociale.

Alla pellicola di Alessandra Celesia il premio della rassegna fiorentina dedicata al cinema di documentazione sociale.


L’AFIC dice la sua

Polemica Festival di Roma: L’Associazione dei Festival Cinematografici Italiani dice la sua sul rischio di sovrapposizione date con TFF e Festival dei Popoli.

Polemica Festival di Roma: L’Associazione dei Festival Cinematografici Italiani dice la sua sul rischio di sovrapposizione date con TFF e Festival dei Popoli.


SulmonaCinema

05/12/11 – Alla 29/a edizione del festival abbruzzese il giovane cinema italiano e i racconti di lotte per la democrazia nella sezione Metamorfosi. Dal 3 al 7 dicembre.


I Popoli premiano un adolescente

Il festival fiorentino si è concluso con la vittoria di Armand 15 ans l’été, documentario su un giovane in cerca di se stesso di Blaise Harrison.


Tutto Lacuesta. A Firenze

21/11/11 – Il Festival dei Popoli ha omaggiato il regista spagnolo con la prima retrospettiva completa italiana sul suo uso del documentario per ricercare il reale.


White Men

21/11/11 – Lo sconvolgente dramma degli albini africani nell’intenso documentario di Alessandro Baltera e Matteo Tortone. In prima nazionale al Festival dei Popoli.


Belli e indipendenti

18/11/11 – Dal Festival dei popoli recensiamo L’estate di Giacomo film senza distribuzione nonostante la vittoria del Pardo cineasti del presente a Locarno.


Lasciando la baia del re

18/11/11 – Il viaggio della filmaker Claudia Cipriani e di un’adolescente da un quartiere milanese al Polo Nord: in cerca di se stesse. Al Festival dei Popoli.


Vol spécial

16/11/11 – Fernand Melgar denuncia le condizioni nei centri di detenzione per migranti in Svizzera. I destini di carcerati e dei carcerieri al Festival dei Popoli.


Festival dei Popoli

10/11/11 – Edgar Morin ospite d’onore della kermesse sul documentario. Inaugura It might get loud di Guggenheim. A Firenze dal 12 al 19 novembre.


Popoli della luna

19/11/10 – Tra i 6 lungometraggi inseriti nella sezione ufficiale “Panorama italiano” come documentari rappresentativi…