in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | Julianne Moore

BAFTA 2015, Linklater si prende una rivincita

Boyhood di Richard Linklater si aggiudica il BAFTA per il miglior film ai premi dell'Academy britannica. Tra i vincitori, Julianne Moore, La teoria del tutto e The Grand Budapest Hotel,

Boyhood di Richard Linklater si aggiudica il BAFTA per il miglior film ai premi dell’Academy britannica. Tra i vincitori, Julianne Moore, La teoria del tutto e The Grand Budapest Hotel,


Boyhood strega anche i critici di Londra

Boyhood di Linklater vince anche i premi della London Film Critic Circle. Keaton, Moore, Simmons e Arquette migliori attori

Boyhood di Linklater vince anche i premi della London Film Critic Circle. Keaton, Moore, Simmons e Arquette migliori attori


Critics’ Choice 2015: vincono “Birdman” e “Boyhood”

Assegnati i premi della critica statunitense che premiano anche "Grand Budapest Hotel" e "Interstellar". Migliori attori protagonisti Julianne Moore, Michael Keaton, Bradley Cooper ed Emily Blunt

Assegnati i premi della critica statunitense che premiano anche “Grand Budapest Hotel” e “Interstellar”. Migliori attori protagonisti Julianne Moore, Michael Keaton, Bradley Cooper ed Emily Blunt


Golden Globes 2015, Boyhood e Birdman svettano tra tutti

La 72^ edizione dei Golden Globes vede i film di Inarritu e Linklater come favoriti. Doppia nomination per Julianne Moore, sconfitto Interstellar

La 72^ edizione dei Golden Globes vede i film di Inarritu e Linklater come favoriti. Doppia nomination per Julianne Moore, sconfitto Interstellar


Fincher, Cumberbatch e Moore vincono gli Hollywood Film Awards

L'amore bugiardo è il miglior film agli Hollywood Film Awards, The Imitation Game vince 4 premi e Johnny Depp presenta ubriaco

L’amore bugiardo è il miglior film agli Hollywood Film Awards, The Imitation Game vince 4 premi e Johnny Depp presenta ubriaco


Glatzer e Westmoreland raccontano l’Alzheimer attraverso Julianne Moore #RomaFF9

Con Still Alice, presentato al Festival del Film di Roma, Glatzer e Westmoreland raccontano una storia di malattia che si è mescolata con la loro vita.

Con Still Alice, presentato al Festival del Film di Roma, Glatzer e Westmoreland raccontano una storia di malattia che si è mescolata con la loro vita.


Cannes 2014, Ceylan vince la Palma d’oro e Alice Rohrwacher il Grand Prix

Winter Sleep ha vinto il premio principale di Cannes 2014, gloria anche per Le meraviglie. Julianne Moore e Timothy Spall migliori attori

Winter Sleep ha vinto il premio principale di Cannes 2014, gloria anche per Le meraviglie. Julianne Moore e Timothy Spall migliori attori


Cannes 2014: in concorso Cronenberg e le sue star hollywoodiane

Presentato oggi in concorso il nuovo film del regista "Maps to the Stars" con Julianne Moore, Mia Wasikowska, Robert Pattinson e John Cusack.

Presentato oggi in concorso il nuovo film del regista “Maps to the Stars” con Julianne Moore, Mia Wasikowska, Robert Pattinson e John Cusack.


Julianne Moore nei prossimi capitoli di “Hunger Games”

L'attrice si è unita al cast di "The Hunger Games - Mockingjay 1 & 2" nel ruolo del Presidente Alma Coin, leader della rivolta

L’attrice si è unita al cast di “The Hunger Games – Mockingjay 1 & 2″ nel ruolo del Presidente Alma Coin, leader della rivolta


Ciak a luglio per David Cronenberg

David Cronenberg inizierà a luglio le riprese di Maps to the Stars, dark comedy di ambientazione hollywoodiana con Robert Pattinson, Julianne Moore e John Cusack.

David Cronenberg inizierà a luglio le riprese di Maps to the Stars, dark comedy di ambientazione hollywoodiana con Robert Pattinson, Julianne Moore e John Cusack.


Don Jon’s Addiction

Interessante esordio alla regia per Joseph Gordon-Levitt, anche protagonista, per una sorta di versione da commedia di Shame. In Panorama alla Berlinale.

Interessante esordio alla regia per Joseph Gordon-Levitt, anche protagonista, per una sorta di versione da commedia di Shame. In Panorama alla Berlinale.


Game Change

Dopo Recount, il film HBO candidato a 5 Golden Globe è un altro ritratto spietato sul mondo delle elezioni presidenziali americane, che punta su una delle figure più emblematiche: Sarah Palin.

Dopo Recount, il film HBO candidato a 5 Gold Globe è un altro ritratto spietato sul mondo delle elezioni presidenziali americane, che punta su una delle figure più emblematiche: Sarah Palin.


Al Pacino rocker in Imagine

Il grande attore americano incarnerà una vecchia rock star degli anni '70 in Imagine, debutto alla regia per lo sceneggiatore Dan Fogelman. Nel cast anche Jeremy Renner e Julianne Moore.

Il grande attore americano incarnerà una vecchia rock star degli anni ’70 in Imagine, debutto alla regia per lo sceneggiatore Dan Fogelman. Nel cast anche Jeremy Renner e Julianne Moore.


Un altro remake per Kimberly Pierce

La regista di Boys Don't Cry Kimberly Peirce dirigerà il remake della black comedy francese Harry, un amico vero.

La regista di Boys Don’t Cry Kimberly Peirce dirigerà il remake della black comedy francese Harry, un amico vero.


Gordon-Levitt e la pianta carnivora

L'inteprete di 50 e 50, prossimo all'esordio nella regia, sarà il protagonsita di una nuova versione di La piccola bottega degli orrrori.

L’inteprete di 50 e 50, prossimo all’esordio nella regia, sarà il protagonsita di una nuova versione di La piccola bottega degli orrrori.


Chloe Moretz nel remake di Carrie?

La giovane star di Kick-Ass e Hugo Cabret favorita per il ruolo della protagonista nel remake diretto da Kimberly Peirce dell’omonimo horror di Brian De Palma.


Ferretti e Lo schiavo per Bodrov

I due scenografi premio Oscar sul set di The Seventh Son, kolossal fantasy dell’autore di Mongol interpretato da Jeff Bridges e Julianne Moore.


I ragazzi stanno bene diventa una serie tv

Il film di Lisa Cholodenko, plurinominato agli Oscar 2011 e interpretato dalle strepitose Annette Bening e Julianne Moore, diventerà una serie-tv.


Crazy, Stupid, Love

14/09/11 - Deludente seconda regia di Glenn Ficarra e John Requa in una commedia intrisa di perbenismo in cui la famiglia sopravvive a tutto.

14/09/11 – Deludente seconda regia di Glenn Ficarra e John Requa per una commedia intrisa di perbenismo in cui la famiglia sopravvive a tutto.


Moore e Bridges ancora insieme?

Dopo Il grande Lebowski i due attori dovrebbero lavorare fianco a fianco sul set del film fantasy The Seventh Son, tratto dalla saga The Last Apprentice.