in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | sion sono

The Land of Hope

Con un soggetto fantascientifico - l'esplosione di una centrale nucleare nel sud del Giappone - Sion Sono - fuori concorso a Torino - mette in scena un dolente e realistico dramma, con uno stile quasi classico che guarda a Ozu.

Con un soggetto fantascientifico – l’esplosione di una centrale nucleare nel sud del Giappone – Sion Sono – fuori concorso a Torino – mette in scena un dolente e realistico dramma, con uno stile quasi classico che guarda a Ozu.


Il boom del TFF

Grande successo per la 30/esima edizione del Torino Film Festival, dove si registra un incremento del 12,6 % degli incassi e del 10% nel numero degli accreditati.

Grande successo per la 30/esima edizione del Torino Film Festival, dove si registra un incremento del 12,6 % degli incassi e del 10% nel numero degli accreditati.


I trent’anni del Torino Film Festival

Oltre 70 opere prime e seconde, la retrospettiva dedicata a Joseph Losey e tanto cinema per continuare nell'opera che caratterizza l'identità della kermesse piemontese. E con l'obiettivo di far dimenticare la polemica relativa a Ken Loach.

Oltre 70 opere prime e seconde, la retrospettiva dedicata a Joseph Losey e tanto cinema per continuare nell’opera che caratterizza l’identità della kermesse piemontese. E con l’obiettivo di far dimenticare la polemica relativa a Ken Loach.


Tiff: tutti i vincitori

E' L'orlo argenteo delle nuvole di David O. Russell il vincitore del premio del pubblico del Toronto International Film Festival.

E’ L’orlo argenteo delle nuvole di David O. Russel il vincitore del premio del pubblico del Toronto International Film Festival.


Fandango, voce agli autori

Il listino della società di Domenico Procacci, presentato a Ciné, punta sui registi, più che sui film stessi. Dall’Italia Ciprì, Fuksas e Nicchiarelli; e poi Sion Sono, Johnnie To e Marston.

Il listino della società di Domenico Procacci, presentato a Ciné, punta sui registi, più che sui film stessi. Dall’Italia Ciprì, Fuksas e Nicchiarelli; e poi Sion Sono, Johnnie To e Marston.


Sion Sono al setaccio

05/12/11 – A Torino 29 la sezione Rapporto Confidenziale è stata dedicata al cineasta giapponese autore di film sorprendenti e spiazzanti.


Cinema italiano e di qualità per Fandango

Alle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento, Fandango punta sulla Diaz di Vicari per un listino tra impegno e autorialità.


Festival di Torino

21/11/11 – Dal 25 novembre al 3 dicembre una ricchissima 29/a edizione con retrospettive su Altman e Sion Sono, documentari e titoli underground.