in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | Un Certain Regard

Certain regard targata Islanda

Grímur Hákonarson con "Rams", una storia di odio fraterno tra le steppe islandesi abitate da allevatori di montoni, vince nella sezione Un certain regard del Festival di Cannes. Miglior regia a Kurosawa. Vergognosamente esclusa l'opera di Apichatpong Weerasethakul.

Grímur Hákonarson con “Rams”, una storia di odio fraterno tra le steppe islandesi abitate da allevatori di montoni, vince nella sezione Un certain regard del Festival di Cannes. Miglior regia a Kurosawa. Vergognosamente esclusa l’opera di Apichatpong Weerasethakul.


Isabella Rossellini preside la giuria del Certain Regard di Cannes

L‘attrice e regista italo-americana assegnerà Un Certain Regard Prize nella selezione ufficiale del Festival di Cannes composta da 20 film

L‘attrice e regista italo-americana assegnerà Un Certain Regard Prize nella selezione ufficiale del Festival di Cannes composta da 20 film


Un certain regard e i premi collaterali di Cannes 2014

White God di Kornél Mundruczó vince il premio del Certain regard. Menzione speciale a Wenders. Assegnati anche i premi FIPRESCI e giuria ecumenica

White God di Kornél Mundruczó vince il premio del Certain regard. Menzione speciale a Wenders. Assegnati anche i premi FIPRESCI e giuria ecumenica


Asia Argento racconta un’infanzia difficile nel mélo punk di Cannes 2014

Incompresa, terzo film da regista per Asia Argento, racconta di Aria e del triste rapporto con la famiglia. Al Certain regard di Cannes 2014

Incompresa, terzo film da regista per Asia Argento, racconta di Aria e del triste rapporto con la famiglia. Al Certain regard di Cannes 2014


Wenders ipnotizza Cannes 2014 con un documentario su Salgado

In Un certain regard Il sale della terra, film documentario dove Wim Wender e Juliano Ribeiro Salgado raccontano il grande scrittore con la luce Sebastião Salgado.

In Un certain regard Il sale della terra, film documentario dove Wim Wender e Juliano Ribeiro Salgado raccontano il grande scrittore con la luce Sebastião Salgado.


L’amore folle di Jessica Hausner a Cannes 2014

Jessica Hausner arriva a Cannes 2014 con Amour fou, non convenzionale dramma in costume. Al Certain regard

Jessica Hausner arriva a Cannes 2014 con Amour fou, non convenzionale dramma in costume. Al Certain regard


Mathieu Amalric prima stella del Certain Regard a Cannes 2014

Amalric porta a Cannes 2014 il suo secondo film da regista, La chambre bleue. Nel Certain regard, assieme a Party Girl e Loin de mon pére

Amalric porta a Cannes 2014 il suo secondo film da regista, La chambre bleue. Nel Certain regard, assieme a Party Girl e Loin de mon pére


Cannes 2014, annunciate le giurie di Un certain regard e Caméra d’or

Svelate le giurie che affiancheranno Trapero al Certain regard e Garcia alla Caméra d'or

Svelate le giurie che affiancheranno Trapero al Certain regard e Garcia alla Caméra d’or


Pablo Trapero presidente della giuria Un Certain Regard

Il regista sudamericano alla guida del gruppo che dovrà eleggere il vincitore tra i 20 titoli della sezione, che saranno annunciati il prossimo 17 aprile, giorno della conferenza stampa di Cannes.

Il regista sudamericano alla guida del gruppo che dovrà eleggere il vincitore tra i 20 titoli della sezione, che saranno annunciati il prossimo 17 aprile, giorno della conferenza stampa di Cannes.


Les Salauds

Non riesce a graffiare il nuovo film di Claire Denis, nonostante il suo interessante discorso su denaro, potere e abiezione sessuale. A Cannes in Un certain regard.

Non riesce a graffiare il nuovo film di Claire Denis, nonostante il suo interessante discorso su denaro, potere e abiezione sessuale. A Cannes in Un certain regard.


Norte, the End of History

A Cannes, nella sezione Un certain regard, il cineasta filippino Lav Diaz porta l'ennesimo geniale e lucido ritratto della sua terra, senza valori morali e preda di ricatti e sfruttamenti dai toni dostoevskiani.

A Cannes, nella sezione Un certain regard, il cineasta filippino Lav Diaz porta l’ennesimo geniale e lucido ritratto della sua terra, senza valori morali e preda di ricatti e sfruttamenti dai toni dostoevskiani.


Balabanov: violenze metropolitane nella Russia post-sovietica

Scompare a soli 54 anni uno degli autori più importanti della new wave russa anni Novanta. Diresse il dittico Brat e Brat 2.

Scompare a soli 54 anni uno degli autori più importanti della new wave russa anni Novanta. Diresse il dittico Brat e Brat 2.


The Bling Ring

Nuovo teen movie per Sofia Coppola, presentato in Un Certain Regard, in cui racconta l'adolescenza contemporanea, tra social network, violazioni della privacy e desiderio di apparire. Ma la sua riflessione resta in superficie.

Nuovo teen movie per Sofia Coppola, presentato in Un Certain Regard, in cui racconta l’adolescenza contemporanea, tra social network, violazioni della privacy e desiderio di apparire. Ma la sua riflessione resta in superficie.


Al via il 66/esimo Festival di Cannes

Baz Luhrmann, i fratelli Coen, Nicolas Winding Refn e il nostro Paolo Sorrentino, sono solo alcuni degli appetitosi ingredienti in menù alla 66/esima edizione del Festival di Cannes, di scena dal 15 al 26 maggio.

Baz Luhrmann, i fratelli Coen, Nicolas Winding Refn e il nostro Paolo Sorrentino, sono solo alcuni degli appetitosi ingredienti in menù alla 66/esima edizione del Festival di Cannes, di scena dal 15 al 26 maggio.


A Thomas Vinterberg il Prix MEDIA 2013

E' il regista danese di Il sospetto Thomas Vinterberg il vincitore dello European Union Prix MEDIA 2013. Il riconoscimento sarà consegnato durante il 66/esimo Festival di Cannes.

E’ il regista di Il sospetto Thomas Vinterberg il vincitore dello European Union Prix MEDIA 2013. Il riconoscimento sarà consegnato durante il 66/esimo Festival di Cannes.


Valeria Golino: “Racconto il dolore con stile maturo e sensoriale”

Con Miele, Valeria Golino debutta alla regia misurandosi con un tema delicato come la morte assistita. La nostra intervista.

Con Miele, Valeria Golino debutta alla regia misurandosi con un tema delicato come la morte assistita. La nostra intervista.


Un Certain Regard: apre Sofia Coppola

Sarà Sofia Coppola a inaugurare la sezione Un Certain Regard al 66/esimo Festival di Cannes con The Bling Ring, film ispirato a una storia vera con protagonista Emma Watson.

Sarà Sofia Coppola a inaugurare la sezione Un Certain Regard al 66/esimo Festival di Cannes con The Bling Ring, film ispirato a una storia vera con protagonista Emma Watson.


Renoir

Gilles Bourdos chiude la sezione Un Certain Regard a Cannes 65 con un tributo a Pierre-Auguste e Jean Renoir. Un raffinato ritratto che non rinuncia alla qualità del cinema d'autore.

Gilles Bourdos chiude la sezione Un Certain Regard a Cannes 65 con un tributo a Pierre-Auguste e Jean Renoir. Un raffinato ritratto che non rinuncia alla qualità del cinema d’autore.


Un certain regard a Después de Lucia

La giuria presieduta da Tim Roth premia il film messicano diretto da Michel Franco come miglior film. Due le migliori attrici (e nessun miglior attore): Suzanne Clément e Emilie Dequenne.

La giuria presieduta da Tim Roth premia il film messicano diretto da Michel Franco come miglior film. Due le migliori attrici (e nessun miglior attore): Suzanne Clément e Emilie Dequenne.


11.25 The Day Mishima Chose His Own Fate

In Un certain regard, un nuovo straordinario film di Koji Wakamatsu che guarda alla figura di Yukio Mishima, al suo suicidio e al suo dissidio interiore tra scrittura e azione.

In Un certain regard, un nuovo straordinario film di Koji Wakamatsu che guarda alla figura di Yukio Mishima, al suo suicidio e al suo dissidio interiore tra scrittura e azione.