In bicicletta con Maya

In Molière in bicicletta di Le Guay, si utilizza il teatrale del Misantropo per raccontare una storia di vendetta, gelosia e frustrazioni con il tono leggero della commedia. Al Torino Film festival intervistiamo il regista, Lambert Wilson e la nostra Maya Sansa.

Western senza vincitori per Ed Harris

In After Hours, la sezione ‘notturna’ del Torino Film Festival, un western che indaga il tema della vendetta. Sweetwater dei fratelli Miller è una tragedia senza vincitori con uno straordinario Ed Harris e una bella scoperta: January Jones.

La prima clip di “Wolf of Wall Street”

Ecco la prima divertente clip in lingua originale del nuovo film di Martin Scorsese, con Leonardo Di Caprio, Matthew McConaughey, Jonah Hill, Margot Robbie, Jean Dujardin. Nelle sale italiane dal 23 gennaio distribuito da 01.

Il trailer di Storia d’inverno

Ecco il trailer ufficiale italiano di Storia d’inverno il film del Premio Oscar Akiva Goldsman con Colin Farrell, Jessica Brown Findlay e i Premi Oscar Jennifer Connelly, William Hurt, Eva Marie Saint e Russell Crowe. Al cinema a Febbraio 2014 Di seguito il trailer ufficiale sottotitolato in italiano di Storia d’inverno.

Free Birds – Tacchini in Fuga

L’ingresso, nel mondo dell’animazione, dell’indipendente Reel FX, è segnato da un’opera gradevole e citazionista, anche se sofferente di un’esilità narrativa che la rende adatta soprattutto agli spettatori più giovani.

Karaoke Girl

Un’opera che mescola sapientemente il documentario puro con la finzione (la linea di confine è quasi impercettibile) per dar vita a un ritratto di ragazza sincero e appassionato sullo sfondo della Thailandia moderna.

Ida

Fotografata in uno splendido bianco e nero, “Ida” è un’opera dai toni molto sommessi che riesce a raccontare senza facili scorciatoie e insieme con grande rigore formale il percorso di maturazione di una giovane donna.

The Grand Seduction

Il film interpretato da Brendan Gleeson e Taylor Kitsch è il più classico dei feel good movie, che va gustato sequenza per sequenza, nella sua totale semplicità.

Il treno va a Mosca

A rendere particolare questo documentario è la capacità dei due autori di sovrapporre il proprio sguardo con quello del protagonista, Sauro Ravaglia, dando nuova vita al materiale raccolto.

A Woman and War

La guerra e soprattutto l’identificazione collettiva con l’Imperatore-dio ha creato nelle coscienze dei protagonisti (in particolare dei due personaggi maschili) una lacerazione così profonda da non poter essere più sanata.

Pelo Malo

Alla rappresentazione accurata di un ambiente sociale povero e degradato in cui si muovono i personaggi, non corrisponde la stessa attenzione nella “descrizione” del loro mondo interiore, quasi fossero denotati solo ed esclusivamente dalle loro azioni.

Red Family

Lo strappo insanabile fra Corea del Nord e Corea del Sud è tutto racchiuso in questa coraggiosa spy-story capace di reggere con disinvoltura ed eleganza la ‘mano pesante’ di Kim Ki-duk, autore della sceneggiatura e produttore.