Mamma li turchi!

“La paranoia è radicata nella società turca per effetto di una politica che ha abituato la gente a credere nella cospirazione e nel complotto. Il mio prossimo è anche il mio potenziale nemico: la maggior parte dei miei concittadini ragiona così.” Non usa giri di parole Emin Alper a proposito della Turchia, rittatta come un […]

Harry’s Bar

L’Harry’s Bar di Venezia, fin dalla sua nascita negli anni Trenta, ha saputo creare intorno a sé una fama privilegiata che, col passare dei decenni, è diventata vera e propria leggenda, fenomeno di costume, materia di racconto. Come questo documentario diretto da Carlotta Cerquetti, resoconto spassionato e commosso di quasi ottant’anni di storia vissuti all’ombra […]

Bangland

Steven Spielberg presidente degli Stati Uniti? Direbbe qualcuno, beh, se lo ha fatto Reagan… Qui però non si tratta di fantapolitica, ma di un mediometraggio d’animazione del giovanissimo Lorenzo Berghella, presentato tra i Progetti Speciali alle Giornate degli Autori di Venezia 72.Bangland, come la Sin City di Miller, è un coacervo di tutte le nefandezze […]

Island City

Tre storie per raccontare l’India dei nostri tempi e la sua società in perenne bilico fra tradizioni millenarie e i cambiamenti, spesso feroci, di una modernità sempre più incalzante e apatica. A Mumbai si intrecciano le vicende tragicomiche di un impiegato costretto a divertirsi a tutti i costi per un giorno, dopo aver vinto un […]

Tavernier, et rien d’autre

“Non lo so che posizione ho nel cinema francese. Trascorro talmente tanto tempo a fare film che non ho tempo per pensarci, anzi, me ne frego altamente. Vado fiero, però, che nella mia carriera ho fatto solo i film che volevo fare, e li ho fatti liberamente”. Parola del grande regista francese Bertrand Tavernier, che […]

Al Lido la tribù di Tanna

Alla Mostra di Venezia è sbarcata una rappresentanza della tribù Yakel, protagonista dell’opera prima degli australiani Bentley Dean e Martin Butler, Tanna, oggi al Festival nella selezione della 30° SIC – Settimana Internazionale della Critica. Un film sull’essenza della vita e dell’amore, un “Romeo e Giulietta” ambientato tra i paesaggi incontaminati dell’arcipelago di Vanuatu, nel […]

Bellocchio attraverso i secoli

“Ho voluto fare un film libero, non mi sono posto troppe domande, non ci sono troppe cose pensate a tavolino. Una cosa asistematica, diciamo, dove viene a mancare quel rigore all’americana in cui tutto, per forza di cose, deve corrispondere”. Marco Bellocchio torna in concorso a Venezia tre anni dopo Bella addormentata: lo fa con […]