in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Salemme, dal teatro al cinema “E fuori nevica”

Dopo il debutto sul palcoscenico, vent'anni fa, Vincenzo Salemme porta sul grande schermo una delle sue commedie di maggior successo con Nando Paone e Carlo Buccirosso. Interviste agli attori

Intervista a Vincenzo Salemme a cura di Marilena Vinci
Intervista a Nando Paone a cura di Marilena Vinci

Tre fratelli adulti, di cui uno picchiatello, che si trovano a dover dividere di nuovo lo stesso tetto sono i protagonisti di E fuori nevica, commedia di e con Vincenzo Salemme che arriva sul grande schermo dopo il debutto teatrale vent’anni fa.

Enzo Righi ha cinquant’anni e vive cantando (male) sulle navi da crociera. Eterno immaturo, è allergico a qualsiasi tipo di responsabilità. Quando riceve la notizia della morte di sua madre, è costretto a rientrare a Napoli, dove, dopo anni, incontra i fratelli Stefano e Cico. Alla letteratura del testamento i tre scoprono che l’unico modo per ereditare la casa di famiglia è convivere tutti insieme.
Ad interpretare i tre fratelli sono Salemme, Carlo Buccirosso e Nando Paone, accanto a loro Margareth Madè, Giorgio Panariello, Paola Quattrini e Maurizio Casagrande.

Per Salemme, Paone, Buccirosso e Casagrande è una sorta di reunion: oltre a E fuori nevica i quattro attori napoletani avevano già portato al cinema nel 1998, un’altra loro commedia teatrale di successo, L’amico del cuore.

E fuori nevica è al cinema dal 16 ottobre, distribuito da Warner Bros.

Commenti

commenti