in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Venezia 72: a Valeria Bilello il Premio L’Oréal per il cinema

Intervista all'attrice siciliana che è stata scelta dal pubblico per l'annuale riconoscimento che L'Oreal assegna ogni anno nell'ambito della Mostra del cinema di Venezia

Intervista a Valeria Bilello a cura di Marilena Vinci

my-wish-list-valeria-bilello_980x571Venezia, 9 settembre 2015 – È Valeria Bilello vincitrice dell’edizione 2015 del Premio L’Oréal Paris per il cinema assegnato alla Mostra del cinema di Venezia. L’attrice e presentatrice siciliana è stata scelta dal pubblico nella cinquina che comprendeva Simona Tabasco, Tatiana Luter, Francesca Valtorta e Sara Seraiocco.

Nata a Sciacca il 2 maggio 1982, Valeria Bilello debutta nel mondo dello spettacolo durante gli anni del liceo come modella e girando alcuni spot pubblicitari. Nel 2008 entra nel cast del film Il papà di Giovanna di Pupi Avati, in concorso alla 65. Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Nel 2010 recita nel film Happy Family del Premio Oscar Gabriele Salvatores, per il quale riceve il premio come migliore attrice al Festival International du film de Boulogne-Billancourt. Tra il 2011 e 2012 le vengono affidati ruoli nei film Ti amo troppo per dirtelo di Marco Ponti e Come non detto di Ivan Silvestrini. Nel 2013 è nel cast di Miele, esordio alla regia di Valeria Golino, è una delle protagoniste del film Pazze di me di Fausto Brizzi ed è l’unica attrice italiana del film One Chance di David Frankel. Qualche mese fa la abbiamo vista nell’esordio alla regia di Giorgio Pasotti, Io, Arlecchino.

Commenti

commenti

Tags:, ,

Favicon scritto da Marilena Vinci il 10.09.2015 alle 17:21