in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Albanese torna alla regia con una storia “Contromano”

L'attore torna al cinema col suo quarto film da regista, di cui è anche interprete. Una storia che parla di immigrazione e solitudine. La nostra intervista ad Albanese

Intervista ad Antonio Albanese e Aude Legastelois di Marilena Vinci

Contromano posterRoma, 23 marzo 2018 – A 16 anni di distanza dall’ultima volta, Antonio Albanese torna al cinema con un film di cui è sia attore che regista Contromano, scritto dallo stesso Albanese assieme ad Andrea Salerno, Stefano Bises con la collaborazione del fumettista Marco D’Ambrosio (in arte Makkox).

Il film ruota attorno a Mario Cavallaro, un abitudinario uomo di mezza età che ama l’ordine, la precisione, il rispetto, il decoro, i toni bassi, ogni cambiamento lo spaventa. La sua vita si divide tra il negozio di calze ereditato dal padre e un orto coltivato sul terrazzo della sua abitazione. Quando davanti alla sua bottega arriva Oba, un ragazzo senegalese venditore di calzini, non sono solo gli affari a risentirne, ma anche l’equilibrio di Mario, che decide di riportare Oba al suo paese. In fondo, pensa, se tutti lo facessero il problema immigrazione sarebbe risolto. Ma questo paradossale on the road si complicherà imprevedibilmente. Nel cast anche Alex Fondja e Aude Legastelois.

Contromano è al cinema dal 29 marzo distribuito da 01 Distribution.

 

 

 

 

 

 

 

 

Trailer Contromano

Commenti

commenti

Tags:, , ,

Favicon scritto da Marilena Vinci il 28.03.2018 alle 16:29