in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Edoardo Gabbriellini in concorso a Locarno

Il regista livornese Edoardo Gabbriellini rappresenterà l'Italia in concorso con Padroni di casa, pellicola drammatica che segna il ritorno al cinema di Gianni Morandi. Nel cast Valerio Mastrandrea, Elio Germano e Valeria Bruni Tedeschi.

Sarà Edoardo Gabbriellini con Padroni di casa a rappresentare l’Italia al 65° Festival del Film di Locarno. Il regista livornese – lanciato nel 1997 come attore da Paolo Virzì con Ovosodo e già autore del film B.B. e il cormorano del 2003 – concorrerà per il Pardo d’oro nella rassegna, che si terrà nella città elvetica dall’1 all’11 agosto 2012 con una pellicola drammatica dalle atmosfere noir che segna il ritorno al cinema di Gianni Morandi dopo quarant’anni di assenza. In Padroni di casa, il popolare showman vestirà i panni di un cantante famoso che ha abbandonato le scene da un decennio per assistere la moglie (Valeria Bruni Tedeschi) costretta su una sedia a rotelle. La sua esistenza si incrocerà con quella di due fratelli romani interpretati da Elio Germano e Valerio Mastandrea, imprenditori edili chiamati a ristrutturare la villa dell’artista in un borgo dell’appennino tosco-emiliano dove si attireranno l’ostilità degli abitanti. Il film è prodotto da First Sun e Relief, in collaborazione con Rai Cinema e verrà distribuito da 01, mentre la colonna sonora è realizzata da Cesare Cremonini. Tra le varie proposte di questa edizione del festival, segnaliamo inoltre per la sezione Piazza Grande l’anteprima europea dopo l’exploit al box-office statunitense di Magic Mike di Steven Soderbergh, dedicato al mondo dello spogliarello maschile, e gli omaggi a diverse personalità del cinema tra cui Dino Risi, Renato Pozzetto e Ornella Muti, con la proiezione di alcuni tra i film più rappresentativi della loro carriera.

Commenti

commenti