in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Bene i film al giovedì

Positivi gli incassi del 4 ottobre, in cui per la prima volta i film sono usciti di giovedì invece che di venerdì. Al 1° posto la commedia irriverente Ted.

Comincia in modo posivito l’iniziativa dei film in uscita di giovedì invece che di venerdì. Un comunicato dell’AGIS segnala che la giornata di ieri, 4 ottobre, si è registrato un aumento del 37% del numero di biglietti staccati rispetto a giovedì scorso, quando era ancora in vigore il vecchio meccanismo di far uscire i film il venerdì. Il trend positivo si fa ancora più evidente se si considerano gli incassi: ben il 60% in più rispetto a giovedì 27 settembre.
Se, invece, si va indietro al periodo omologo del 2011, giovedì 6 ottobre dello scorso anno, le cifre sono ancora più eloquenti: il numero di biglietti rispetto a quella giornata è aumentato del 39%, quello degli incassi del 65%.
Il presidente dell’ANEC, Lionello Cerri, pur mostrando soddisfazione per questi primi risultati, ricorda giustamente che “ora siamo in attesa ovviamente di vedere quale sarà il risultato dell’intero fine settimana e anche dei prossimi per poter dare un giudizio definitivo sull’iniziativa”. Ed è quello che in effetti è necessario attendere, prima di dare delle conclusioni troppo affrettate e magari sin troppo ottimistiche, visto che l’intero comparto cinematografico è reduce da un’estate da tregenda per quel che riguarda gli incassi. E’ anche vero però quel che nota Carlo Bernaschi (presidente ANEM), sempre all’interno dello stesso comunicato dell’AGIS, e cioè che i film ad essere andati meglio ieri sono proprio le due uscite più rilevanti del weekend – almeno da un punto di vista numerico di copie distribuite – e cioè Ted e Step Up 4 Retribution, rispettivamente 1° e 3° al box office.
Preoccupa al contrario la pressoché totale assenza dei film italiani usciti ieri. Nella top ten infatti sono confermati Reality e Il rosso e il blu, mentre fa la sua timida apparizione al 7° posto la commedia Medusa All’ultima spiaggia, con la media più bassa tra i primi dieci della classifica. Non pervenuti Un giorno speciale di Francesca Comencini e Padroni di casa di Edoardo Gabbriellini.

Si spera che da lunedì se ne possa sapere di più; per il momento si può dedurre che il pubblico è evidentemente spezzato in due: quello più giovane, che è andato a vedere Ted e Step Up (e in parte anche All’ultima spiaggia), ha recepito la novità del giovedì; il pubblico più adulto, quello che va a vedere i film italiani “d’autore”, ha proseguito invece come se nulla fosse, seguendo i nostri film che erano già in sala.

Ecco la classifica resa nota dall’AGIS:
1) Ted € 289mila
2) L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva € 258mila
3) Step Up 4 – Revolution 3D € 171mila
4)Resident Evil – Retribution € 76mila
5) Magic Mike € 65mila
6) Reality € 54mila
7)All’ultima spiaggia € 16mila
8) Prometheus € 16mila
9) Un sapore di ruggine e ossa € 15mila
10) Il rosso e il blu € 14mila

Commenti

commenti