in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe

Caos di generi, tocchi di splatter e una tostissima Gemma Arterton: ecco le uniche note distintive dell'ennesimo teen movie in cerca di un’identità post-Twilight.

Scheda film informazioni

SCHEDA FILM: Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe

Trama: Molti anni dopo la vicenda in cui riuscirono a sfuggire alla strega che rapiva i bambini, Hansel e Gretel sono ormai due giovani e formidabili cacciatori di streghe. Stavolta però dovranno affrontare un pericolo assai più temibile…il loro passato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Titolo originale: Hansel & Gretel: Witch Hunters
Regia: Tommy Wirkola
Cast: Jeremy Renner (Hansel), Gemma Arterton (Gretel), Famke Janssen (Muriel), Peter Stormare (sceriffo Berringer), Pihla Viitala (Mina), Derek Mears (Edward), Robin Atkin Downes (Edward-voce), Thomas Mann (Ben), Bjørn Sundquist (Jackson)
Sceneggiatura: Tommy Wirkola
Fotografia: Michael Bonvillain
Montaggio: Jim Page
Musica: Atli Örvarsson
Anno: 2013
Durata: 88′
Origine: Germania, Stati Uniti
Genere: fantasy, azione
Formato: 2D e 3D
Produzione: Gary Sanchez Productions
Distribuzione: Universal Pictures
Data di uscita: 01 maggio 2013

Commenti

commenti

Immagini galleria fotografica
Video trailer e filmati

Trailer italiano
Trailer originale
Recensionescritta da Laura Croce

In un frangente cinematografico in cui la fine di saghe pluriennali come Harry Potter e Twilight ha lasciato il campo libero  a ogni sorta di film dalle ambizioni gotiche e fantasy, l’idea di adattare per il grande schermo la celebre storia di Hansel e Gretel appare già in partenza tanto scontata quanto ardua. Qualche tempo fa la stessa amara sorte era toccata a Cappuccetto Rosso, ma ormai si sprecano le versioni di Biancaneve e, più in generale, sembra proprio che nessuna delle fiabe popolari possa aspirare a salvarsi da questa nuova tornata di “remix” in salsa dark/adolescenziale. Rispetto a tal pletora di teen movies, bisogna però ammettere come Hansel & Gretel: Cacciatori di Streghe, pur portando su di sé tutti i segni più beceri di un’operazione commerciale, presenti anche qualche nota di colore in più. Note che derivano da un pasticciaccio brutto di generi, in cui però è quantomeno divertente cercare il bandolo della matassa, e dove potrebbe trovare appagamento anche un certo pubblico giovanile (non a caso, tra i produttori appare il label MTV Films).

In questa sorta di “sequel” del racconto dei due orfani nel bosco che tutti conoscono, la prima cosa da notare è come a differenza di quanto si potrebbe pensare dato il soggetto, e nonostante l’ambientazione fantasticheggiante, non ci siano poi molti elementi “fantasy”. O meglio, dal genere la pellicola di Tommy Wirkola prende in prestito il look, ma solo per trasformarsi quasi subito in una sorta di dark-action-comedy, condita dai risvolti magici e avventurosi. Ovviamente, quale risultato deteriore di un esperimento di marketing, Hansel & Gretel: Cacciatori di Streghe ha tutti i classici difetti di questo tipo di prodotto: da un intreccio telefonatissimo alle svolte narrative inverosimili, passando per un uso ludico del 3D e  perfino per tocchi orgogliosamente splatter, decisamente fuori genere e fuori target (ma forse tra le intuizioni più azzeccate del film). Spassosissimo poi il machismo di fondo che caratterizza anche i personaggi femminili, in particolare la “dura” Gretel/Gemma Arterton, e che potrebbe essere trasferito con tranquillità in un qualsiasi poliziesco con colonna sonora hip hop.  Insomma, rispetto alle mielose love story che stanno assaltando il grande schermo, armate di zombie, fattucchiere, alieni, demoni e chi più ne ha più ne metta, Hansel & Gretel: Cacciatori di Streghe non si salva, ma almeno spicca per il suo essere un mix divertito, confuso, mal amalgamato e difficilmente definibile di ogni possibile genere di tendenza tranne forse i cinecomic, ma solo per ovvi motivi tecnici.

LAURA CROCE

 


Commenti

commenti

Commenti

commenti

Colonna Sonora info e playlist
Nessuna colonna sonora per questa scheda
Interviste i protagonisti raccontano

Audiorecensione