in questo momento su RadioCinema:

  • Traccia

  • Autore

  • Film

App iPhone | Podcast | Radiofrequenze

Archivio tag | roma2011

Marilyn

L'inglese Simon Curtis dirige un biopic romantico sulla diva Marilyn Monroe. Un cast perfetto per un fatuo gioco d'imitazioni.

L’inglese Simon Curtis dirige un biopic romantico sulla diva Marilyn Monroe. Un cast perfetto per un fatuo gioco d’imitazioni.


Cosa piove dal cielo?

23/03/12 – L’incontro tra un ferramenta argentino e un ragazzo cinese diventa l’occasione per uno sguardo cinico e disilluso su un’umanità alla deriva.


Il mio migliore incubo!

31/10/11-Dalla regista di Coco avant Chanel una commedia grossolana all'insegna del cliché. Anne Fontane porta in Concorso un'inedita, grottesca, Isabelle Huppert comica.

22/03/12 – Da Anne Fontaine, regista di Coco avant Chanel, una commedia grossolana all’insegna del cliché, con un’inedita Isabelle Huppert comica.


The Lady

19/03/12 – Dopo il Festival di Roma, esce in sala il biopic di Besson su Aung San Suu Kyi, troppo “privatistico”, con la politica sullo sfondo. Intervista al regista.


Belli e indipendenti

24/02/12 – Appartamento ad Atene, l’esordio di Dipaola è un modo nuovo di riflettere sul concetto di resistenza. Al Sudestival e poi da maggio al cinema.


Un giorno questo dolore…

23/02/12 – Dopo il Festival di Roma, esce oggi il film di Faenza, dal best-seller di Cameron. Incontro con Elisa che canta vari brani della sound-track.


Tre uomini e una pecora

02/02/12 – Stephan Elliot firma una pellicola esilarante e politicamente scorretta che riporta in auge la british comedy, ma è ambientata in Australia.


L’industriale

10/01/12 – Buona tenuta complessiva per il film di Montaldo, in cui si parla apertamente della crisi che attraversa il nostro paese. Con un eccellente Favino.


SulmonaCinema

05/12/11 – Alla 29/a edizione del festival abbruzzese il giovane cinema italiano e i racconti di lotte per la democrazia nella sezione Metamorfosi. Dal 3 al 7 dicembre.


Rondi: “Bilancio positivo”

Il Presidente della Fondazione Cinema per Roma esprime soddisfazione per la VI edizione del festival: biglietti emessi in aumento e Business Street in crescita.


L’attore del futuro

Chiusa l’iniziativa “Nove giorni di grandi interpretazioni” con la vittoria di Pietro Pace e la soddisfazione dei giurati Placido, Risi e Cavani.


Borenszstein vince Roma

04/11/11 – Il regista di Un cuento chino riceve il premio come miglior film per giuria e pubblico. Rapace e Canet migliori attori. Premi anche a Miller e Schepisi.


Antonio+Silvana=2

04/11/11 – Favola sotto forma di documentario per un eccentrico amore trasteverino della terza età. Selezionato in Off Doc al Festival di Roma.


The Dark Side of the Sun

04/11/11 – In Extra il toccante film di Hintermann su un gruppo di bambini colpiti da una rara malattia che gli impedisce di esporsi alla luce solare.


Dead Men Talking

04/11/11 – In concorso ad Extra, un documentario sul reality cinese in cui si intervistano i condannati a morte e i loro familiari, per educare i telespettatori.


Diversamente Giovane

Il giornalista Marco Spagnoli racconta sessant'anni di cinema italiano attraverso gli aneddoti dell'avvocato che ha seguito gli artisti più importanti dal dopoguerra a oggi:Giovanna Cau.

04/11/11 – Il giornalista Marco Spagnoli racconta sessant’anni di cinema italiano attraverso gli aneddoti dell’avvocato che l’ha maggiormente rappresentato.


A lezione da Favino e Leondeff

Prende il via Film Factory Italia, workshop che intende formare nuove professionalità del cinema. A presentare l’iniziativa l’attore e la sceneggiatrice di Cosa voglio di più


Farfalla d’oro per Hotel Lux

Oltre al film che si aggiudica il premio Agis scuola, annunciati anche altri vincitori di premi collaterali al Festival di Roma. Tra questi Francesco Scianna cui va il LARA.


Case chiuse

03/11/11 – Col documentario di Filippo Soldi, in Extra, si ripercorre un viaggio storico appassionante e utile per leggere meglio il nostro presente.


Noi di settembre

04/11/11 – Evento speciale al festival di Roma, il documentario di Stefano Veneruso su Franco Califano: personaggio straordinario e sfaccettato.